Calciomercato Napoli, l’agente è a Milano: Giuntoli prepara il jolly

Il Napoli starebbe accarezzando la possibilità di un inatteso colpo aggiuntivo in attacco: il giocatore in questione cerca squadra e l’agente è a Milano per sondare le varie opportunità.

La squadra di Luciano Spalletti è impegnata nella seconda parte del ritiro estivo, che si sta svolgendo a Castel di Sangro. Mentre si attende che il difensore Kim Min-Jae si unisca ai compagni, la società è impegnata sul fronte del calciomercato per sistemare alcune questioni rimaste in sospeso per quanto riguarda l’attacco.

Giuntoli con gli occhiali
Cristiano Giuntoli, Napoli (LaPresse)

Nelle prossime ore, ad esempio, Andrea Petagna potrebbe essere ceduto al Monza, dovrebbe ritroverebbe il dirigente Adriano Galliani, che nutre in lui grande fiducia. Anche Matteo Politano è in procinto di spostarsi altrove, in una squadra che gli garantisca maggiore impiego. Per Dries Mertens, infine, non sembra esserci margine di manovra: il Napoli l’ha già congedato attraverso i propri canali social con diverse iniziative.

Resta quindi da ricoprire numericamente i vuoti rimasti e garantirsi la presenza di un giocatore che possa far rifiatare innanzitutto Victor Osimhen. Il centravanti al quale si stava lavorando è Giovanni Simeone del Verona ma appare in leggero stand-by e sorgono così altre indiscrezioni. L’ultima l’ha riferita ‘SportMediaset’.

Sanchez esulta con l'Inter
Alexis Sanchez, Inter (LaPresse)

Napoli, spunta a sorpresa Alexis Sanchez: l’agente è a Milano

In base a quanto riferito dal portale, gli azzurri potrebbero prendere in considerazione il profilo di Alexis Sanchez. L’Inter e il suo entourage sono a lavoro per la formula giusta per definire la buonuscita del cileno, che nel frattempo si guarda intorno per capire quale potrebbe essere la sua nuova destinazione.

Dopo aver rifiutato il Marsiglia, l’agente è a Milano per trattare con i nerazzurri l’addio a parametro zero di modo tale da essere più appetibile sul mercato. Il Napoli sarebbe interessato a tale opzione e avrebbe mostrato un inizio d’interesse. Sanchez gradirebbe la destinazione, considerato anche che gli azzurri parteciperanno alla prossima Champions League, ma i margini di manovra potrebbero essere minimi, anche a causa dell’ingaggio della punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.