“Visite mediche in settimana”: Napoli, colpo di teatro di De Laurentiis

Il Napoli avrebbe già prenotato le visite mediche da fare in settimana, colpo di teatro di Aurelio De Laurentiis

Il Napoli non ha ancora completato la squadra, nonostante i quattro acquisti di questa sessione di mercato. Ciò che manca principalmente ai partenopei è un portiere, dato che è andato via David Ospina e Alex Meret non offre le giuste garanzie. Il portiere italiano potrebbe andar via a breve e sulle sue tracce ci sarebbe il Torino, desideroso di nuovi colpi per calmare uno scatenato Ivan Juric.

Kepa al Napoli
De Laurentiis (LaPresse)

Si sono fatti tanti nomi, da Neto a Keylor Navas passando per Sirigu e Kepa Arrizabalaga. Quest’ultimo è il prescelto del Napoli, che vuole prelevarlo dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto per affidargli la porta. Il basco è un classe ’94 e grazie al contributo dei Blues sullo stipendio, riuscirebbe ad arrivare alla corte di Spalletti.

Kepa al Napoli
Kepa (LaPresse)

Napoli, in settimana le visite mediche di Kepa

Ciro Venerato, giornalista Rai, ha parlato nel corso del TG Sport: “Per Kepa al Napoli sono ore decisive, si lavora ormai sui bonus e non sull’ingaggio. Il Napoli pagherà al portiere basco 2 milioni e 250 mila euro, mentre il resto lo pagherà il Chelsea. Il club partenopeo avrebbe già prenotato le visite mediche a Villa Stuart a metà della prossima settimana. Con l’arrivo del portiere, Meret chiederà la cessione”.

Si va a completare, dunque, il puzzle del Napoli in porta. Con Meret che chiede la cessione e il Torino unica candidata per acquistarlo, si fa forte l’idea di Salvatore Sirigu come secondo portiere dei partenopei. Poi si valuterà chi dovrà essere il terzo portiere tra Marfella e Idasiak. Insomma, Spalletti avrà un nuovo numero uno con relativo vice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.