Calciomercato Napoli, è a un passo: come Bakayoko

Calciomercato Napoli: Giuntoli ha scelto il profilo preferito per la porta e la prossima settimana potrebbe chiudere l’affare. Scelta la formula e decise le cifre. 

Sono settimane di lavoro intenso per Cristiano Giuntoli e il calciomercato. Il Napoli va rinforzato: le uscite sono state tante e pesanti ma intanto De Laurentiis ha “risposto” con quattro acquisti interessanti. L’ultimo è Kim Min-jae, il difensore che avrà l’arduo compito di non far pesare troppo l’assenza di Koulibaly. Ma fra le priorità del club azzurro c’è anche l’arrivo di un altro portiere.

Giuntoli De Laurentiis
Giuntoli e De Laurentiis (LaPresse)

Ospina, in scadenza di contratto, è andato via; è rimasto solo Alex Meret, che non convince al 100% né Spalletti e né la società. Ecco perché Giuntoli, su richiesta dell’allenatore, è alla ricerca di un altro estremo difensore che possa alternarsi all’italiano. I nomi sono importanti: il Napoli ha pensato a Keylor Navas del Psg, così come a Salvatore Sirigu, ma a quanto pare la scelta è ricaduta su un altro portiere che potrebbe essere ufficializzato la prossima settimana.

Calciomercato Napoli, in dirittura d’arrivo: formula e cifre

Fra i portieri più apprezzati da Giuntoli e Spalletti c’è Kepa, in uscita dal Chelsea. Le due società hanno un ottimo rapporto, tant’è che solo poche settimane fa hanno concluso l’affare KK senza troppi problemi. Ma in passato hanno fatto anche altre operazioni: ad esempio Jorginho, ceduto ai londinesi per 60 milioni, e Bakayoko, che invece ha fatto il percorso opporto. Il Napoli lo prese per far felice Gattuso, che lo aveva avuto al Milan: pur di accontentarlo, De Laurentiis accettò l’idea di prenderlo in prestito secco. Una formula non troppo apprezzata dai club.

E secondo il Corriere del Mezzogiorno, sarà proprio questa la formula per Kepa al Napoli: prestito secco e stipendio pagato per il 70% dai londinesi (circa 6 milioni). De Laurentiis quindi per questo affare pagherà solo l’altro 30% di stipendio, quindi circa 2,3 milioni. Dopodiché, passato il prestito, il portiere ex Athletic tornerà al Chelsea; a quel punto sarà compito dei due club trovare una soluzione. Anche Lukaku è tornato all’Inter in prestito secco ma con cifre molto più alte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.