Napoli, cessione bloccata: Giuntoli lo mette fuori rosa

Calciomercato Napoli: né cessione né rinnovo. Giuntoli “minaccia” il calciatore di metterlo ai margini del progetto azzurro fino alla scadenza del contratto.

Il mercato del Napoli è arrivato ad una fase di svolta, a due settimane dall’inizio del campionato. Kim Min-jae è il rinforzo per la difesa per sostituire Koulibaly e c’è attesa per l’arrivo di Giovanni Simeone. Ma le cessioni in casa azzurra potrebbero non essere finite qui: Piotr Zielinski al West Ham è una pista percorribile, ma c’è un’altra situazione che va tenuta d’occhio.

Giuntoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Giuntoli di recente ha incontrato il procuratore di un calciatore azzurro. Gli sono stati proposti due scenari: la cessione subito o il rinnovo. A quanto pare, come scrive il Corriere dello Sport, nessuna di queste due ipotesi convince il calciatore in questione e il suo entourage. Ecco perché c’è il forte rischio di un Milik 2.0.

Rifiutate due offerte: il Napoli lo mette ai margini

Il tempo di Fabian Ruiz al Napoli sembra essere ormai finito. Giuntoli sta cercando una nuova sistemazione perché l’idea principale è quella di cederlo subito: c’è il solito West Ham, interessato all’ex Real Betis oltre a Zielinski, ma la destinazione non convince lo stesso Fabian. In scadenza di contratto fra un anno, il calciatore sta pensando di far scadere l’accordo con il Napoli per poi trasferirsi al Real Madrid, il suo sogno da sempre. Dopo aver perso a zero Insigne, Mertens e Ospina, il club di De Laurentiis vuole evitare un’altra situazione simile e per questo ha proposto allo spagnolo il rinnovo di contratto. Anche questa offerta, però, rispedita al mittente.

Ecco quindi che, come riporta il Corriere dello Sport, il Napoli starebbe pensando di metterlo ai margini del progetto, un po’ come accaduto con Milik qualche anno. Senza cessione né rinnovo, quindi, il calciatore rischia di passare tutto il prossimo anno in panchina. Un rischio che tutti vogliono evitare, ovviamente; in primis Fabian. Che, come detto, sogna di vestire la maglia del Real Madrid. Vedremo cosa accadrà nel prossimo mese di mercato. Per adesso l’unica offerta concreta arrivata è quella del West Ham.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.