Verona-Napoli, tutti contro De Laurentiis: è successo prima del match

Prima del match tra Verona e Napoli al Bentegodi si sono scagliati tutti contro il presidente Aurelio De Laurentiis

Il feeling tra i tifosi del Napoli e Aurelio De Laurentiis non è mai scoccato sin dal suo arrivo nel lontano 2004. Negli ultimi anni quest’avversione tra le parti si è accentuata, per le tante dichiarazioni controverse del presidente del club partenopeo e sulle scelte calcistiche e amministrative del club. L’ultimo esempio è quello dell’addio dei giocatori più importanti del Napoli in questa sessione di mercato.

Cori contro De Laurentiis
De Laurentiis (LaPresse)

Ospina, Koulibaly, Insigne e Mertens sono stati messi alla porta da De Laurentiis che ha preferito ringiovanire la squadra, anche a costo di non raccogliere risultati. Il Napoli esordisce al Bentegodi contro il Verona e, nonostante sia il 15 agosto, tanti sono i tifosi azzurri accorsi allo stadio.

Cori contro De Laurentiis
De Laurentiis, Insigne e Spalletti (LaPresse)

Napoli, cori contro De Laurentiis

I tifosi del Napoli presenti nel settore ospiti del Bentegodi hanno intonato diversi cori contro il presidente Aurelio De Laurentiis: “Tu non sei il mio presidente”. Ma anche “Aurelio, vattene a Bari”. Chiaro riferimento alla multiproprietà che comprende anche la SSC Bari, attualmente in Serie B e guidata dal figlio Luigi. Una scelta che non è andata giù né all’una, né all’altra città.

Le polemiche delle ultime settimane sono molteplici, i cori contro -a dire il vero- ci sono sempre stati. Ma stavolta le cose sembrano diverse, perché i tifosi partenopei sono delusi dal mercato e dalle scelte della società. Nei prossimi giorni, in ogni caso, il Napoli sarà impegnato nelle ultime trattative per completare la squadra e affrontare quella che sarà la stagione più complicata degli ultimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.