“Nessuno l’ha fatto”: Napoli-Monza, Spalletti vuota il sacco in diretta

Napoli-Monza, episodio controverso durante il match. Nel post partita Luciano Spalletti è uscito allo scoperto in diretta televisiva.

Il Napoli vince e convince contro il Monza di Giovanni Stroppa. Buona la prima allo stadio Diego Armando Maradona di Fuorigrotta per la squadra partenopea di mister Luciano Spalletti che batte 4-0 i brianzoli grazie alle reti di Kvaratskhelia, Osimhen e Kim. Il georgiano è il vero uomo copertina del nuovo Napoli che, dopo la vittoria contro l’Hellas Verona, fa impazzire i tifosi anche stasera.

Napoli-Monza, Spalletti a bordo campo
Spalletti (ANSA)

Niente da fare per i biancorossi che collezionano la seconda sconfitta in campionato. Esultano i supporters partenopei, accorsi in massa allo stadio Maradona. Esulta anche mister Luciano Spalletti che, nel post gara, ha analizzato il match.

Fourneau al Maradona
Fourneau (ANSA)

Napoli-Monza, intervista di Spalletti a DAZN

Il tecnico dei partenopei, in diretta televisiva su ‘DAZN’ ha ripercorso il momento delle proteste dei suoi al minuto 11 del primo tempo. Poco dopo i primi dieci minuti di gioco, Anguissa ha calciato verso la porta di Di Gregorio, ma il suo tiro è stato stoppato da Andrea Ranocchia. Il centrocampista ha leggermente protestato col direttore di gara che, dopo il check con il VAR, ha lasciato proseguire il gioco.

Di seguito il commento a tal proposito di Spalletti: “Proteste per il tocco di mano nel primo tempo? No, io non ho protestato, nessuno l’ha fatto. Questo è rigore secondo ciò che ci è stato spiegato. Nessuno dei miei ha protestato. Accettiamo la decisione dell’arbitro, tutti i miei calciatori l’hanno fatto. Il direttore di gara ha fatto una buonissima gara, rispettiamo la sua decisione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.