“Come Higuaìn”, tifosi del Napoli traditi: è successo ancora

Un nuovo tradimento per i tifosi del Napoli, esattamente come accadde per Higuaìn. Il giocatore sarà in città oggi per le visite mediche

I tifosi del Napoli, dopo un’estate complicata, stanno vivendo un bel momento. Dal mercato sono arrivati nuovi e importanti innesti, e a breve arriverà anche il colpo finale: Keylor Navas, a meno di dietrofront clamorosi, sarà il nuovo portiere azzurro. Con lui il Club si assicura un profilo internazionale, di altissimo spessore, con personalità da vendere. Diventerà il portiere titolare, con Meret secondo e Sirigu terzo.

Tifosi Napoli
Tifosi Napoli (LaPresse)

Intanto proprio in questi minuti è arrivata un’altra clamorosa notizia di mercato. Non riguarda direttamente il Napoli ma un altro Club di Serie A, cioè la Juventus. Nonostante i disastri dal punto di vista del gioco, la società bianconera sta continuando ad accontentare l’allenatore Allegri con acquisti importanti. E hanno appena chiuso per l’arrivo di un altro calciatore di qualità, un attaccante che potrà davvero tornare utile, sia come vice che come partner di Vlahovic. I tifosi azzurri lo conoscono molto bene…

Colpo Juve per l’attaco, è un ex Napoli

Quando tutti pensavano che la Juve potesse chiudere per l’acquisto di Depay dal Barcellona, la società bianconera ha invece affondato il colpo per un altro attaccante. Un nuovo caso Higuaìn, ovviamente con meno peso mediatico: è Arkadiusz Milik, l’ex attaccante del Napoli che, dopo qualche anno in Francia al Marsiglia, torna in Italia per vestire la maglia bianconera. In azzurro è stato sfortunatissimo con i due gravi infortuni al ginocchio, poi la rottura totale con la società che lo ha praticamente messo alla porta fino al passaggio al Marsiglia a parametro zero.

Milik Juve
Milik (LaPresse)

In Ligue 1 ha giocato buone stagioni ma mai a grandissimi livelli, come ci si aspettava quando il Napoli lo acquistò dall’Ajax proprio per sostituire Higuaìn (che andò alla Juve). Adesso ci riprova in una big come la squadra di Torino. In giornata sarà in città per sottoporsi alle visite mediche. Affare totale da 10 milioni: 2 di prestito oneroso più 8 di diritto di riscatto. Il giocatore percepirà uno stipendio da 3,5 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.