Napoli-Spalletti, prima il danno e poi la beffa: tifosi increduli

Oltre al danno anche le beffa per mister Luciano Spalletti. I tifosi del Napoli sono increduli, dichiarazioni che hanno dell’incredibile.

Il Napoli è tornato dal match del Franchi contro la Fiorentina con in tasca un punto. Non abbastanza per restare a punteggio pieno, ma comunque abbastanza per restare nel gruppone di testa a quota 7 punti. Il match ha però avuto anche altri strascichi per alcune vicende extracampo che hanno coinvolto in particolare il tecnico Luciano Spalletti.

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli
Luciano Spalletti (LaPresse)

L’allenatore del Napoli è stato infatti protagonista involontario di un’alterco con alcuni tifosi della Fiorentina. Immediata la solidarietà dal mondo del calcio. Solidarietà che però, almeno per il momento, non è arrivata dal suo collega Vincenzo Italiano, il quale, alla vigilia del match contro l’Udinese ha glissato sull’episodio.

“Avevo fatto un appello ai tifosi prima della gara.” ha dichiarato il tecnico Italiano. “Penso sia stata una serata bellissima, grazie ancora a tutti i tifosi.” Insomma, l’episodio ai danni di Spalletti non è stato nemmeno menzionato da Vincenzo Italiano.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano (LaPresse)

Napoli, il tecnico della Fiorentina Italiano glissa sull’episodio i Spalletti

Chi si aspettava una presa di posizione da parte del tecnico della Fiorentina resta deluso. Vincenzo Italiano glissa sull’episodio, concentrandosi, anche giustamente dal suo punto di vista di tecnico, sul match che attende la Viola contro l’Udinese. “Tutto sta andando come avevamo preventivato nel precampionato.” ha chiosato Italiano.

Il mister poi ritorna brevemente sulla sfida contro il Napoli: “Tutti i match ci lasciano comunque in eredità qualcosa. Dobbiamo essere bravi a recuperare per affrontare una squadra che, dopo la prima vittoria, è sulle ali dell’entusiasmo. Contro il Napoli abbiamo fatto una buonissima prestazione. Sono molto contento di come stanno andando le cose e di come i ragazzi abbiano risposto presente.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.