Osimhen, colpo di scena: via da Napoli senza Ronaldo!

Calciomercato Napoli: fallito il tentativo di portare Ronaldo in azzurro, Mendes ha provato a strappare comunque Osimhen a De Laurentiis

Sono le ultime ore disponibili per il calciomercato. Il Napoli è fra le più attive perché ha la necessità di sistemare alcune situazioni. I tifosi aspettano notizie su Keylor Navas: risolta la questione Fabian Ruiz, in viaggio verso Parigi per sostenere le visite mediche, adesso le parti sono al lavoro per trovare un accordo anche sul portiere. Non sarà facile e, a quanto pare, le percentuali di riuscita si sono ridotte, ma tutto può ancora accadere.

Osimhen
Osimhen (LaPresse)

Intanto la questione Cristiano Ronaldo sembra definitivamente risolta: l’attaccante, come rivelato da un suo amico giornalista, avrebbe deciso di non andare al Napoli. A meno di clamorosi colpi di scena, l’affare non si farà. Il portoghese sembra destinato a rimanere al Manchester United, dove però rischia davvero di non giocare titolare e di avere un ruolo molto margine (oltre al problema di non fare la Champions League). Ronaldo al Napoli avrebbe portato Osimhen al Manchester United, ma la Gazzetta dello Sport ha rivelato alcuni interessanti retroscena proprio in merito all’ex Lille.

Calciomercato Napoli, retroscena Osimhen: il tentativo di Mendes

Mendes
Mendes (LaPresse)

Come riferito dalla rosea infatti Mendes ha provato in ogni modo a realizzare questa operazione in modo da consentire al suo assistito di giocare la Champions. Il potente agente ha garantito a De Laurentiis la possibilità di incassare una montagna di soldi dalla cessione di Osimhen. Una volta consapevole di non poter realizzare l’affare con il Napoli, l’agente avrebbe comunque provato a spostare il nigeriano in cambio di una cifra spropositata.

Ad aver bloccato tutto è stato l’entourage dello stesso Osimhen, scrive la Gazzetta. I suoi agenti hanno accolto i tentativi di Mendes con freddezza, non convinti di questa trattativa lampo e il rischio di soluzioni arraggiate. Insomma, il nigeriano non dovrebbe muoversi da Napoli, a meno di clamorosi colpi di scena; lo stesso vale per Ronaldo, costretto a rimanere allo United.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.