Trattativa in corso: Napoli, c’è ancora speranza

Calciomercato Napoli: ore caldissime in casa azzurra per la trattativa, c’è l’ultimo ostacolo da superare. Da Castel Volturno filtra ottimismo

Sono iniziate le ultime 48 ore di questo calciomercato estivo 2022. Le società di Serie A sono al lavoro per sistemare le ultime cose. E, come sempre, c’è chi si è ridotto all’ultimo per poter trovare le occasioni migliori. Per quanto riguarda il Napoli, in attesa di novità sul fronte Cristiano Ronaldo, l’affare che può davvero concretizzarsi in queste ultime ore è Keylor Navas. E attenzione, perché potrebbe arrivare in Italia anche dopo la fine del mercato.

Giuntoli De Laurentiis
Giuntoli e De Laurentiis (LaPresse)

Il Napoli ha un accordo verbale con il calciatore: sul piatto c’è l’offerta di un contratto di due anni a 4 milioni netti. De Laurentiis avrà la possibilità di applicare il Decreto Crescita e quindi risparmiare qualcosa sull’importo lordo. La strada dovrebbe essere questa, e per la Gazzetta dello Sport ci sono buone possibilità di riuscita. L’ultimo ostacolo da superare è fra il Paris SaintGermain e lo stesso Navas: è in corso una trattativa per la buonuscita, ma l’accordo sembra essere ancora distante. Ballano ancora tanti soldi e la società francese deve fare i conti con una situazione che non può più sottovalutare.

Napoli, colpo possibile anche dopo la fine del mercato

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, è in atto uno studio al PSG per trovare la soluzione migliore per pagare la buonuscita di Navas, che ha un contratto in essere da 9 milioni netti per altri due anni. La distanza è di 10 milioni fra domanda e offerta: noccioline per i parigini, se non fosse che il Club deve iniziare a ragionare in ottica Fair Play Finanziario. Per questo motivo si sta studiando una strada per trovare l’accordo con il giocatore, magari tramite premi o altro; l’obiettivo è quello di dilazionare il pagamento dell’importo.

Navas
Keylor Navas (LaPresse)

In tutto ciò il Napoli aspetta, e come detto c’è fiducia. Anche perché, in caso di risoluzione con buonuscita, la società azzurra potrebbe acquistare il portiere costaricano anche dopo la chiusura del mercato. L’importante però è farlo entro la fine di questa settimana, in modo che Luciano Spalletti potrà inserire Navas nella lista UEFA senza alcun problema. Insomma, valutazioni in corso: sono ore caldissime e i tifosi attendono speranzosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.