Napoli-Spezia, doppio forfait per Spalletti: è ufficiale, nota del club

Il Napoli oggi scenderà in campo contro lo Spezia ma il tecnico Spalletti dovrà fare a meno di due calciatori. Ufficiali le loro assenze.

Al calcio d’inizio manca poco. Il Napoli, alle ore 15, affronterà in casa lo Spezia con l’obiettivo di dare continuità alla vittoria ottenuta in Champions League ai danni del Liverpool e continuare a dare la caccia al primo posto in classifica. La squadra ieri ha svolto la rifinitura ed è pronta a scendere in campo. Per centrare l’obiettivo, però, Luciano Spalletti dovrà fare a meno di due calciatori.

Napoli, Spalletti teso
Luciano Spalletti (LaPresse)

Nella lista degli elementi convocati per la sfida odierna, ad esempio, non compare il nome di Diego Demme. L’ex Lipsia (scivolato progressivamente fuori dalla formazione titolare negli ultimi mesi) si trova infatti ancora ai box, a causa della frattura al piede sinistro rimediata nella seduta di allenamento del 19 agosto.

Il centrocampista sta seguendo il proprio percorso di recupero, alternando un lavoro personalizzato e le terapie di recupero. Il suo rientro in gruppo, salvo sorprese, dovrebbe avvenire ad inizio ottobre. Subito dopo, quindi, la sosta dovuta agli impegni delle Nazionali. Oggi, oltre a Demme, non sarà a disposizione nemmeno Victor Osimhen.

Osimhen esce per infortunio
Victor Osimhen (LaPresse)

Napoli, contro lo Spezia mancheranno Osimhen e Demme

Il nigeriano è alle prese con la lesione di secondo grado del bicipite femorale destro subita mercoledì intorno al 40esimo minuto. Una brutta tegola per il tecnico Spalletti che rischia di poterlo riabbracciare soltanto a metà ottobre: l’obiettivo, in particolare, è quello di poterlo schierare almeno contro il Bologna (16) ma tutto dipenderà dai prossimi esami a cui verrà sottoposto.

Al suo posto verrà impiegato Giovanni Simeone, andato subito in gol al debutto in Champions League. Il Cholito verrà sostenuto a destra da Hirving Lozano (che ha ormai smaltito la botta alla testa) e a sinistra da Khvicha Kvaratskhelia, autore di un ottimo avvio di campionato (4 reti ed un assist in 5 apparizioni in Serie A) ed entrato subito nel cuore della tifoseria partenopea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.