Napoli-Spezia, decisione a sorpresa: Spalletti spiazza tutti

Napoli-Spezia, la decisione di Luciano Spalletti sorprende i tifosi. Il tecnico azzurro ha deciso come sostituire l’infortunato Victor Osimhen.

Napoli-Spezia è alle porte. Dopo la vittoria super contro il Liverpool di Jurgen Klopp in Champions League, la SSC Napoli è pronta a far bene anche in campionato. L’obiettivo della squadra di mister Luciano Spalletti è archiviare anche la pratica Spezia e conquistare i tre punti che varrebbero i vertici della classifica generale.

Napoli-Spezia, Spalletti in panchina
Spalletti (LaPresse)

Luca Gotti, però, difficilmente mollerà l’osso. La formazione ligure, infatti, sogna il colpaccio esterno allo stadio Diego Armando Maradona. Complice l’assenza di Victor Osimhen, infatti, gli azzurri sono chiamati a sostituire nel miglior modo possibile il compagno di spogliatoio.

Raspadori in campo
Raspadori (LaPresse)

Napoli-Spezia, Raspadori al posto di Osimhen

Toccherà a Luciano Spalletti trovare la giusta soluzione per permettere alla squadra di essere convincente in attacco anche senza Victor Osimhen. L’attaccante nigeriano è fermo ai box dopo un problema fisico rimediato contro il Liverpool nella gara di Champions League. Il suo infortunio lo terrà fermo per qualche giornata e per questo motivo sarà necessario adottare la soluzione più congeniale.

Di soluzioni a disposizione, per fortuna dei tifosi, ce ne sono diverse. La prima porterebbe a Giovanni Simeone che ha già preso il posto del compagno di spogliatoio nel secondo tempo contro gli inglesi. La seconda, invece, porta a Giacomo Raspadori, ancora in attesa del lancio definitivo in azzurro. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, contro lo Spezia al Maradona mister Spalletti sembra deciso a lanciare Raspadori nel ruolo di prima punta. L’ex Sassuolo è in vantaggio su Simeone nel ballottaggio per il ruolo d’attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.