“Conferma il suo limite…”: Napoli, l’accusa spiazza tutti

Dopo la vittoria del Napoli di Luciano Spalletti sullo Spezia, è arrivato un commento che spiazza un po’ tutti.

Dopo il grandissimo successo contro il Liverpool per 4-1 nella gara d’esordio della fase a gironi della Champions league, il Napoli ha battuto anche lo Spezia di Luca Gotti. Gli azzurri, però, hanno sofferto un bel po’ prima di passare in vantaggio con Giacomo Raspadori all’88’.

De Laurentiis pensieroso
Aurelio De Laurnetiis (Ansa Foto)

Il Napoli, infatti, ha attaccato per quasi tutta la gara, sfiorando più di una volta il gol, ma non ha fatto circolare il pallone con la giusta velocità. Lo Spezia, di fatto, ha disputato un’ottima gara ed ordinata, andando anche vicino alla rete del possibile vantaggio. 

Spalletti contro i liguri ha effettuato meno turnover rispetto al turno infrasettimanale contro il Lecce, tuttavia la mancanza di alcuni titolari, soprattutto quella di Lobotka, si è fatta decisamente sentire. Anche Mario Sconcerti è del parere che il gruppo partenopeo ha bisogno dei suoi titolari. 

Spalletti dà indicazioni
Spalletti (LaPresse)

Sconcerti spiazza: “Il Napoli ha confermato il suo limite e la sua forza: rispetto alle altre squadre ha bisogno dei suoi titolari “

Il giornalista, infatti, ha commentato così la prestazione dei partenopei sulle pagine del ‘Corriere della Sera’: “Il Napoli conferma il suo limite e la sua forza, rispetto alle altre squadre ha più bisogno dei suoi titolari. Quando Spalletti cambia cinque calciatori, la squadra manca la prestazione”.

Sconcerti poi continua: “Il match contro lo Spezia è stato deciso da Raspadori, ma è mancata la geometria delle altre gare. E’ questa imperfezione a tenere una Serie A sospesa e troppo fuori regola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.