Osimhen, l’infortunio è più grave del previsto: svelata la data del rientro

Infortunio Osimhen: è più grave del previsto, la data del rientro spiazza i tifosi del Napoli. Gli ultimi aggiornamenti 

Il Napoli vive un periodo di grande entusiasmo dopo la grande vittoria di Champions League contro il Liverpool e quella dello Spezia in Serie A. Prove di un certo livello, quella coi Reds ha fatto parlare il mondo intero. Luciano Spalletti è soddisfatto ma è perfettamente consapevole che è solo l’inizio e c’è ancora tanto da fare.

Osimhen
Osimhen (LaPresse)

In questo periodo così positivo c’è anche una nota dolente, ed è l’infortunio di Victor Osimhen: l’attaccante ha riportato una lesione del bicipite femorale e resterà fuori dai campi per un bel po’. Tuttosport ha ipotizzato i tempi di recupero e quale potrà essere la data del rientro.

Quando rientra Osimhen: i tempi di recupero

Osimhen ha saltato quindi lo Spezia, poi i Rangers in Champions e il Milan di nuovo in campionato. Dopodiché ci sarà la sosta per gli impegni delle Nazionali e quello sarà un buon periodo per provare ad intensificare il recupero. L’importante, però, è non forzare e lasciare il giocatore tranquillo di lavorare bene. Le alternative non mancano: Simeone è la prima alternativa, ma quel ruolo può essere ricoperto anche da Raspadori.

simeone
Simeone (LaPresse)

La data del rientro di Osimhen potrebbe essere l’8 ottobre per la sfida contro la Cremonese. Potrebbe essere quella l’occasione giusta per rivedere il nigeriano in campo. Un mese, quindi: Spalletti dovrà fare a meno del suo miglior attaccante per quattro settimane ed è sicuramente una brutta notizia. Tocca a Simeone, reduce dal sogno realizzato del gol in Champions: un momento toccante che può significare la svolta per la carriera dell’attaccante. E questa è la sua occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.