Rangers-Napoli, tifosi in estasi: l’annuncio non lascia alcun dubbio

L’annuncio del giocatore in conferenza stampa: tifosi in estasi. Ecco cosa ha detto l’azzurro poco fa alla vigilia di Rangers-Napoli

Il Napoli è atteso domani da una vera e propria battaglia. Dopo aver illuminato tutta l’Europa con la super prestazione contro il Liverpool, ora la squadra di Spalletti deve affrontare un avversario più debole ma in un contesto ostile per chiunque. Si tratta probabilmente di una delle trasferte più difficili al mondo per qualsiasi Club.

Spalletti Zambo
Spalletti e Zambo Anguissa (LaPresse)

Ibrox Park di Glasgow è un tempio, e lì i Rangers riescono sempre a dare qualcosa in più rispetto a quando giocano fuori casa. Spalletti è consapevole di questo e ne ha parlato poco fa proprio in conferenza stampa. Un altro punto a sfavore del Napoli è che, per motivi di organizzazione, i tifosi ospiti non ci saranno. Insomma, gli azzurri avranno tutto lo stadio contro, pronto a sostenere invece la propria squadra per un grande risultato.

Napoli, tifosi esaltati: parole di grande orgoglio

Insieme a Spalletti ha parlato in conferenza stampa anche Zambo Anguissa, uno dei giocatori più importanti della rosa e che domani sarà in campo dal primo minuto. Il centrocampista ha parlato proprio dell’assenza dei tifosi azzurri ad Ibrox Park. Le sue dichiarazioni sono bellissime: “Sarà difficile senza il loro supporto, ma il nostro lavoro sarà dare tutto e spingere il più possibile. Lasceremo tutto sul campo“.

zambo anguissa
Zambo Anguissa (LaPresse)

Zambo Anguissa è quindi pronto a dare battaglia. Sta vivendo un momento molto bello nella sua carriera e vuole continuare. “Sono felice di essere a Napoli, è una rivincita su chi non ha creduto in me“, ha detto in conferenza. Una grande intuizione di mercato di Giuntoli, che ha regalato a Spalletti un mediano eccezionale in grado di abbinare la qualità e la quantità.

Contro il Liverpool ha segnato anche il suo primo gol con la maglia del Napoli, e che gol. Una giocata stupenda, la sua e quella di Zielinski, bravo ad imbucare e a creare il corridoio per l’inserimento dell’ex Fulham. Che poi di sinistro ha battuto Alisson sul primo palo. Una rete fantastica in una prestazione di altissimo livello. Ma desso bisogna continuare così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.