“Mi ha cacciato lui”: Napoli, l’ex bomber spiazza tutti

L’ex Napoli spiazza i tifosi con le sue dichiarazioni: “Ha cacciato via dal campo anche me”, il retroscena è davvero curioso

Il Napoli si sta preparando per la sfida di domani contro il Milan a San Siro. Stefano Pioli in conferenza stampa ha speso parole di elogio per il suo rivale Luciano Spalletti. Fra i due c’è un ottimo rapporto e si rispettano molto. In questo momento sono probabilmente i migliori allenatori in Italia, in attesa di Simone Inzaghi e Allegri, che non hanno iniziato bene la nuova stagione.

Spalletti
Luciano Spalletti (LaPresse)

Spalletti sta facendo davvero un lavoro incredibile con il Napoli. In estate ha perso calciatori importanti, tutti quelli di esperienza e qualità: da Insigne a Koulibaly, da Mertens a Ospina. La società ha rinforzato la rosa acquistando tanti giovani oppure giocatori da rilanciare, come nel caso di Ndombele. E per adesso li sta facendo girare benissimo. Il tecnico, ex Roma e Zenit, si sta confermando a livelli altissimi; il suo sogno è quello di trionfare con il Napoli, sarà difficile ma ci proverà.

Napoli, tifosi spiazzati: svelato il retroscena

Una delle caratteristiche più spiccate di Spalletti è la personalità, oltre alle conoscenze tecniche e tattiche. Lo ha dimostrato anche di recente nel suo rapporto coi giornalisti, ma anche con i giocatori stessi. Ricorderete l’episodio in allenamento con Osimhen, cacciato via dall’allenamento per un atteggiamento sbagliato.

Sosa
Sosa (LaPresse)

Non è stata la prima volta che l’allenatore ha avuto la fermezza di mandar via qualcuno dal campo di allenamento per una parola di troppo o per scarso impegno. Testimone di questo è Sosa, l’ex attaccante del Napoli, che ha avuto Spalletti come allenatore con l’Udinese: “Il miglior allenatore che abbia mai avuto in carriera. Ha i suoi modi, mantiene la calma. Spesso usa metodi belli, altre volte un po’ meno. Non ha peli sulla lingua. Una volta mi cacciò dal campo, anche in partite ufficiali. Secondo lui non correvo, e mi mandò fuori. Gli risposi in spagnolo e non posso rivelarvi il contenuto delle mie parole“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.