Koulibaly spiazza tutti: un regalo per Ischia, gesto straordinario

Un gesto straordinario: Koulibaly non dimentica il posto dove è stato bene, il regalo per tutti i bambini è da cuore d’oro

Non è stata un’estate facile per i tifosi del Napoli. In pochissimo tempo hanno visto finire un’era, con almeno tre calciatori che hanno davvero segnato la storia recente del club. Insigne, Mertens e anche Kalidou Koulibaly, ceduto al Chelsea ad un anno dalla scadenza del contratto a 40 milioni di euro. Per il difensore non è stato un inizio spumeggiante e la squadra ha subito già una piccola rivoluzione.

Koulibaly
Koulibaly (LaPresse)

KK infatti era stato voluto fortemente da Tuchel, mandato via dalla nuova proprietà a causa dei risultati negativi. Al suo posto è arrivato Potter dal Brighton: ha iniziato con un pareggio in Champions deludente, ma è stato uno dei migliori allenatori degli ultimi anni di Premier e saprà farsi apprezzare. Ormai sono diversi mesi che Koulibaly si è trasferito a Londra: ha iniziato una nuova vita, una seconda carriera dove può provare a vincere qualcosa di importante. A Napoli ha lasciato un pezzo di cuore, e l’ultima iniziativa dimostra che non l’ha dimenticata.

Koulibaly, tifosi in estasi: il suo gesto è da applausi

Nei suoi anni in Campania, il difensore è stato spesso in vacanza ad Ischia, in particolar modo a LaccoAmeno, dove ha avuto la possibilità di stringere diverse amicizie. Come riporta l’ANSA, Koulibaly si è reso protagonista di un gesto davvero straordinario per la comunità lacchese: ha deciso di donare duecento kit completi da calcio ai bambini dell’isola. I completini saranno consegnati domani sera al campo sportivo dove si terrà una cerimonia. L’ex difensore del Napoli parteciperà in collegamento video da Londra.

Koulibaly
Koulibaly (LaPresse)

Fra gli amici di Lacco Ameno c’è Ivan, proprietario di un motoscafo noleggiato più volte da KK per visitare l’isola direttamente dal mare. “Kalidou è stato per tre anni in vacanza qui insieme alla sua famiglia, ha anche festeggiato l’ultimo compleanno. In questo posto si sente davvero a casa“, ha detto Ivan. Per ringraziarlo di questo meraviglioso gesto, gli amici lacchesi del calciatore hanno chiesto alla squadra locale di calcio di fare Koulibaly presidente onorario. Il sogno di tutti è che un giorno possa essere di nuovo a Ischia per giocare una partita simbolica con questa maglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.