Calciomercato Napoli, la rivelazione spiazza il club: affare saltato

Calciomercato Napoli, la rivelazione di Gianluca Di Marzio spiazza tutti: l’affare non può andare in porto a gennaio, ecco perché

Il calciomercato del Napoli sta dando i suoi frutti fin dalla prima partita. La rivelazione più incredibile è senza alcun dubbio Kvaratskhelia, da molti tifosi considerato già oggi meglio di Lorenzo Insigne. Forse è esagerato, ma allo stesso tempo c’è un fondo di verità: il georgiano sembra avere un potenziale davvero incredibile, e quello che stiamo vedendo adesso potrebbe essere solo un assaggio.

Giuntoli
Giuntoli (LaPresse)

Giovanni Simeone si sta invece confermando. Un attaccante affidabile, pronto a dare tutto per la maglia che indossa. Ha voluto fortemente il Napoli e si vede. Chi ha bisogno di tempo, invece, sono Raspadori e Ndombele: l’ex Sassuolo ha iniziato bene, ma deve ancora del tutto integrarsi nello stile di gioco azzurro. Inoltre bisognerà capire come Spalletti deciderà di far coesistere lui e Osimhen. La carriera del centrocampista ha avuto un brusco stop e ora ha bisogno di tempo per riprendere da dove aveva finito. E poi c’è un’altra bellissima rivelazione.

Calciomercato Napoli, cambia tutto: Di Marzio spiazza il Club

Koulibaly è insostituibile o quasi, ma intanto il Napoli sembra aver trovato un elemento sul quale poter costruire il presente e il futuro. Kim Min-jae è arrivato fra lo scetticismo generale, in particolar modo per l’età non troppo giovane e il campioanto di provenienza. E invece Giuntoli sta avendo ragione, anche stavolta: l’ex Fenerbahce si sta dimostrando un ottimo difensore, e con ancora ampi margini di miglioramento. C’è chi lo sta già osservando, come ad esempio il Manchester United.

Kim Min-jae
Kim Min-jae (LaPresse)

Nel contratto di Kim con il Napoli c’è una clausola rescissoria. In Turchia hanno scritto che i Red Devils sarebbero disposti a pagarla già a gennaio, ma questo in realtà non è possibile. Come rivelato da Gianluca Di Marzio sul suo sito, la clausola rescissoria del sudcoreano non è esercitabile nel mercato invernale; per poter pagare l’opzione bisognerà aspettare per forza di cose l’estate prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.