Napoli, grana per Spalletti: “Lontanissimo dallo show”

L’attacco del Napoli è uno dei reparti migliori del club azzurro. Non tutti però nella società partenopea riescono davvero a brillare.

Il Napoli di Luciano Spalletti sta meravigliando il mondo del calcio a suon di grandi prestazioni. Il club azzurro ha ceduto molto questa estate, ma è rimasto competitivo regalando vittorie spettacolari come quelle contro Liverpool e Milan. Uno dei migliori reparti di questa stagione è senza dubbio l’attacco.

Spalletti Napoli
Luciano Spalletti, allenatore del Napoli (Lapresse) Ultimecalcionapoli

La società ha perso pedine fondamentali come Lorenzo Insigne e Dries Mertens, ma la squadra non ne ha risentito ed anzi i nuovi acquisti si sono subito ambientati nella squadra di Spalletti. Raspadori e Simeone hanno realizzato reti decisive aumentando le ‘bocche di fuoco’ dell’attuale capolista della Serie A.

Il Napoli ha dato via anche giocatori ‘secondari’ come Ounas e Petagna, ma ora, soprattutto nel ruolo di centravanti, la squadra ha ampia copertura. Sia Raspadori che Simeone sono stati decisivi e l’argentino ha siglato la rete della vittoria nel match di San Siro contro il Milan campione d’Italia.

Osimhen Napoli
infortunio per Victor Osimhen Napoli (Lapresse) ultimecalcionapoli

Napoli, Osimhen in difficoltà

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha parlato dei numeri dei tre bomber offensivi del club azzurro e non poteva tirare in ballo il centravanti nigeriano Victor Osimhen. Il giocatore è uscito infortunato dal grande match contro il Liverpool e potrebbe rientrare dopo la sosta.

La rosea ha sottolineato che ad inizio campionato Osimhen ha collezionato solo 2 reti nelle prime 5 presenze, il giocatore è apparso abbastanza in rodaggio e lontano dalla miglior condizione messa in mostra nell’ultima parte dello scorso campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.