“Pagato più del triplo”: calciomercato Napoli, che elogio per Giuntoli

Il direttore sportivo del Napoli Giuntoli viene elogiato per la sessione di mercato della scorsa estate: un confronto con il Milan

Il Napoli nella scorsa sessione di mercato ha portato avanti il proprio progetto lasciando andare i propri senatori. Una scelta coraggiosa figlia di una nuova politica adottata dal club. I giocatori che più si sono espressi al meglio fino a questo momento sono Kim Min-Jae e Khvicha Kvaratskhelia. In particolare, il georgiano sembra destinato alla grandezza ed è stato pagato solo dieci milioni di euro.

Kvaratskhelia De Ketelaere
Spalletti e Giuntoli (LaPresse)

Una grande intuizione di Giuntoli che ha avuto il coraggio di investire su un giocatore che fino a quel momento era stato solo in Russia e in Georgia. E’ arrivato oggi un confronto con il Milan, che a differenza del Napoli ha preso Charles De Ketelaere per il colpo da novanta sulla trequarti offensiva.

Kvaratskhelia De Ketelaere
Giuntoli e Kvaratskhelia (LaPresse)

Napoli e Milan, il confronto Kvaratskhelia-De Ketelaere

L’edizione di oggi della Gazzetta dello Sport ha effettuato un confronto tra Kvaratskhelia e De Ketelaere: “Il belga è stato pagato più del triplo del georgiano, 35 milioni di euro. E fin qui CDK ha reso anche meno di un terzo di Kvara, circondato solo da punti interrogativi”. Non si può infatti negare che il trequartista del Milan non stia ripagando le grosse aspettative. Pioli, infatti, dopo un primo periodo da titolare lo ha messo in panchina.

Il fatto è che De Ketelaere non si è ancora adattato al calcio italiano e infatti in questa stagione ha siglato solo un assist. Mentre il rendimento di Kvaratskhelia, spaventoso, metterebbe in secondo piano chiunque, anche se il confronto dovesse farsi col miglior trequartista d’Europa. Insomma, un colpo che segnerà anche la carriera di Cristiano Giuntoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.