“Rigore netto”: caos Liverpool-Napoli, si scatena la polemica

Nessun dubbio per molti tifosi sui social: Napoli penalizzato ad Anfield contro il Liverpool dall’arbitro, ecco cosa è successo

E’ in corso in questi minuti LiverpoolNapoli, l’ultima partita di questo girone di Champions League da sogno.

Il match al momento è equilibrato: le due squadre stanno creando delle buone occasioni da rete, anche se fino ad ora non c’è stata ancora un’opportunità chiara e limpida.

Osimhen
Osimhen e Konaté (ANSA)

Ma i tifosi del Napoli in questi minuti stanno inonando i social di messaggi contro l’arbitro Stieler per una decisione che lascia sicuramente perplessi.

Intorno al quarto d’ora di gioco, c’è stato un fallo abbastanza evidente di Trent AlexanderArnold su Kvaratskhelia in area di rigore.

Per il direttore di gara non c’è fallo e non è stato nemmeno richiamato dal VAR, quindi per la squadra arbitrale non c’è alcun dubbio. Ma a quanto pare la scelta non ha convinto tutti.

Liverpool-Napoli, polemiche social: tifosi contro l’arbitro

Come detto infatti molti tifosi sono convinti che il fallo del terzino inglese sul georgiano era da rigore netto.

E come questo ci sono tanti altri post sui vari social.

Infatti il fallo di AlexanderArnold su Kvara sembra davvero esserci: era visibile in diretta e poi confermato anche dai replay.

E allora perché l’arbitro non ha dato il rigore e non è stato richiamato dal Var?

Evidentemente avevano più di un dubbio e per questo motivo hanno preferito lasciare la decisione del campo.

Intanto la partita prosegue e il risultato non si è ancora sbloccato.

Il Napoli è già qualificato, così come anche il Liverpool. Ad Anfield si decide chi andrà avanti da primo o secondo in classifica, con gli azzurri che hanno accumulato un buon vantaggio con il 4-1 dell’andata.

Vedremo quello che succedere a Liverpool nei prossimi minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.