“Tutti lo vogliono”: Napoli-Udinese, l’annuncio del dirigente

L’annuncio del dirigente prima di Napoli-Udinese spiazza i tifosi di entrambe le squadre: tra l’altro si tratta di un ex

Domani il Napoli scenderà in campo contro l’Udinese nell’anticipo del sabato alle 15:00. Spalletti dovrà fare a meno di Khvicha Kvaratskhelia, ancora alle prese con il problema alla schiena. L’attaccante georgiano probabilmente salterà anche la prima amichevole della sua Nazionale contro il Marocco. L’allenatore dei partenopei, dunque, probabilmente si affiderà a Giacomo Raspadori.

Napoli Udinese Carnevale Spalletti
Spalletti (LaPresse)

Dall’altra parte, l’Udinese sa di dover affrontare una squadra che fin qui ha disputato una stagione spaziale. Anche i bianconeri di Udine si sono ben comportati fin qui, anche se c’è stato un calo visti i problemi fisici per Becao e Udogie, per fare un esempio. Proprio della partita di domani ha parlato Andrea Carnevale, dirigente del club friulano ed ex attaccante del Napoli.

Napoli Udinese
Carnevale (LaPresse)

Napoli-Udinese, le parole di Carnevale

Andrea Carnevale, ex attaccante del Napoli e oggi dirigente dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “La nostra squadra era migliore perché ha vinto, ma questa è sulla strada giusta. Complimenti al club che ha effettuato gli acquisti giusti”. Poi l’ex attaccante ha parlato della stagione dei partenopei: “Tutti lo vogliono contro, per noi è un onore giocare contro il Napoli. Vorrei farlo anch’io con la maglia dell’Udinese (ride, ndr), ogni giocatore del mondo vorrebbe giocarci contro”.

Insomma, domani sarà una partita molto interessante non solo dal punto di vista tecnico, ma anche dal punto di vista ‘morale’. Carnevale è un ex che ha lasciato bei ricordi in maglia azzurra, in più dall’Udinese il club partenopeo ha prelevato, giusto per fare un esempio, Meret e Zielinski.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.