Roma, primi segnali già con il Napoli: Mourinho era furioso

I primi segnali erano arrivati già contro il Napoli in casa Roma e José Mourinho in quell’occasione era furioso

Il Napoli aveva battuto la Roma allo stadio Olimpico grazie a una prodezza di Victor Osimhen. Un gol pazzesco che aveva consegnato i tre punti alla squadra di Spalletti, che ha così infranto il muro eretto da Mourinho. I giallorossi fino a quel momento avevano giocato bene difensivamente, pur senza mai tirare nello specchio della porta di Meret. C’erano state delle diatribe con l’arbitro Irrati, sia durante il match, sia nel postpartita.

Mourinho Karsdorp
Mourinho (LaPresse)

In particolare, Irrati si è beccato molto con Rick Karsdorp, che è stato poi portato via da un membro dello staff tecnico della Roma per evitare una squalifica. Il terzino olandese negli ultimi giorni si è reso protagonista di una pessima prestazione contro il Sassuolo, che ha fatto perdere le staffe a Mourinho in conferenza.

Mourinho Karsdorp
Karsdorp (LaPresse)

Roma, lite Mourinho-Karsdorp: primi avvisi con il Napoli

I primi avvisi del rapporto incrinato tra Mourinho e Karsdorp si videro già contro il Napoli. Il terzino della Roma andò a muso duro contro Irrati, che gli aveva calpestato un piede involontariamente. Nel filmato s’intravede Mourinho che prima sembra interessarsi a cosa sta succedendo, poi indispettito va via. Un atteggiamento abbastanza singolare, considerando lo Special One è stato sempre il primo a difendere i suoi giocatori.

Insomma, adesso Karsdorp dovrà trovarsi una nuova squadra a gennaio. Difficile che i due possano risolvere questa situazione e tornare come prima, dato che pare che il terzino abbia risposto a tono ai rimproveri del proprio allenatore. Un comportamento non proprio esemplare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.