“Ma come è possibile?”: caos Juventus-Lazio, tifosi furiosi sui social

La Juventus ha battuto la Lazio 3-0 grazie alla doppietta di Kean e al gol di Milik: ma i tifosi sono furiosi sui social

Sesta vittoria consecutiva della Juventus, tra l’altro senza subire gol: a cadere all’Allianz Stadium è la Lazio di Maurizio Sarri, che esce sconfitta 3-0. La doppietta di Moise Kean e il gol nel finale di Arek Milik condannano l’ex allenatore bianconero al quarto posto. Allegri ha portato per la prima volta la sua squadra al terzo posto, anche se il distacco dal Napoli è sempre di dieci punti. A gennaio inizierà un nuovo campionato, con la Juve che potrà godere dei rientri di tutti i suoi pezzi da novanta.

Sarri Allegri
Sarri e Allegri (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Sui social i tifosi si sono scatenati. Non per episodi arbitrali com’è successo per Milan-Fiorentina, ma per il confronto tra Allegri e Sarri. Due allenatori che sono rivali da anni e l’attuale tecnico della Lazio ha ricevuto diverse critiche, sia per il gioco espresso in questa partita, sia per le scelte sul mercato fatte all’inizio della stagione.

Sarri Allegri
Sarri (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Juventus-Lazio, critiche per Sarri

C’è chi su Twitter non si spiega il mercato della Lazio: “Ma come è possibile che Sarri non abbia preteso un vice Immobile sul mercato. La differenza di questa sera è stata davanti”. Poi il confronto con Allegri: “Vince alla Guardiola, non so più cosa sia reale”. E infine un piccolo bilancio in queste prime quindici partite di campionato: “I valori veri del campionato iniziano a ricomporsi, Lazio demolita, finisce anche la corsa per Sarri. Inter, Milan e Juve in tre punti”.

Cosa succederà da gennaio in poi lo dirà solo il tempo e soprattutto il campo. La Juventus vuole rientrare nella corsa scudetto che per adesso comprende solo il Napoli. I partenopei hanno mantenuto gli otto punti di vantaggio sul Milan e i dieci sui bianconeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.