“Si scontrano con Spalletti”: Napoli, l’avviso dell’ex preoccupa tutti

L’avviso dell’ex che riguarda Luciano Spalletti preoccupa tutti in casa Napoli: l’annuncio che nessuno si aspettava

Il Napoli da quando ha ingaggiato Luciano Spalletti ha generato alcuni ‘brutti pensieri’ tra i tifosi e tra l’opinione pubblica per la gestione degli spogliatoi. Nell’immaginario collettivo ci sono ancora le questioni con Francesco Totti e Mauro Icardi, che hanno rispettivamente detto addio a Roma e Inter. Ma la qualità principale dell’attuale tecnico dei partenopei è quella di essere una persona coerente e tutta d’un pezzo.

Napoli Spalletti Tonetto
Spalletti, il pensiero dell’ex Tonetto (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Di Spalletti e delle esperienze precedenti ha parlato Max Tonetto, ex calciatore proprio del tecnico di Certaldo alla Roma. Proprio coi giallorossi, il calcio espresso da Spalletti è stato probabilmente il migliore della sua carriera. Non è arrivato lo scudetto, certo, visto una Inter dominante post-Calciopoli. E le dichiarazioni di Tonetto fanno un quadro chiaro di com’è l’allenatore.

Napoli Spalletti Tonetto
Spalletti, il pensiero dell’ex Tonetto (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, le parole di Tonetto su Spalletti

Max Tonetto, ex difensore della Roma, ha parlato ai microfoni di Si Gonfia La Rete su Radio Marte: “Le personalità forti si scontrano con Spalletti. Ha una forte personalità, certo, ma non è un gestore del gruppo. Riesce a far dare il massimo a ogni calciatore, basta vedere Perrotta prima e Juan Jesus poi”. Poi sulla gestione della rosa del Napoli: “Prima non lo faceva, faceva affidamento sui soli 14-15 giocatori e li spremeva. Adesso ha cambiato il suo modo di fare e vince”.

Infatti, il Napoli di oggi cambia molto i suoi interpreti: Spalletti fa 3-4 cambi a partita, ma fin qui continua a vincere le partite. Si è tolto parecchie soddisfazioni e a gennaio inizierà subito affrontando Inter e Juventus.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.