“È tutto diverso”: Napoli, la dichiarazione spiazza i tifosi

A pochi giorni dall’inizio del Mondiale arrivano le dichiarazioni da parte del calciatore azzurro che spiazzano i tifosi azzurri e non solo.

Chiusa la prima parte di stagione con il primato in campionato e il passaggio del turno in Champions League, i calciatore del Napoli convocati possono adesso pensare ai Mondiali. Sono in tutto cinque gli azzurri che prenderanno parte alla rassegna in Qatar che inizierà nei prossimi giorni.

La panchina del Napoli
La panchina del Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Zielinski è ormai una pedina di lungo corso della nazionale polacca, così come Lozano lo è di quella messicana. C’è poi anche Zambo Anguissa che invece vestirà la maglia del Camerun. Delusione invece per il francese Ndombele e il portoghese Mario Rui che avevano sperato fino all’ultimo per un biglietto per il Qatar. Delusione, per altri motivi anche per la nutrita pattuglia italiana composta da Meret, Di Lorenzo e Raspadori che si deve invece accontentare dei match amichevoli.

Tra i nuovi acquisti azzurri chi invece andrà in Qatar è Mathias Olivera, convocato con la nazionale uruguaiana e Kim Min-Jae convocato invece dalla Corea del Sud. E, scherzo del destino, il primo match li vedrà di fronte. “Con Kim ho già parlato di questo.” solo le parole del terzino della Celeste riportate da AS.

Olivera
Mathias Olvera convocato al Mondiale con l’Uruguay (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Olivera tra Napoli e Mondiali: “In azzurri tutto diverso rispetto al Getafe!”

“Ci stiamo allenando bene.” ha continuato Olivera. “Ci stiamo preparando al clima che troveremo in Qatar. Ho aspettato tutta la vita questo momento, di poter giocare con la nazionale un Mondiale. E’ un qualcosa che ogni giocatore sogna. Sarà un Mondiale in cui faranno molta differenza i dettagli.”

Infine un passaggio sul Napoli che farà parlare, sia i tifosi azzurri che quelli della sua ex squadra il Getafe: “In ogni squadra in cui sono andato ho imparato tante cose. A Napoli le cose sono molti diverse rispetto a Getafe.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.