Napoli, subito ‘buona notizia’ dal Mondiale: i tifosi hanno una speranza

Il Napoli, che ha mandato molti giocatori ai Mondiali di Qatar 2022, potrebbe presto avere buone notizie legate alla manifestazione.

Iniziano oggi in Qatar i 22esimi Mondiali di calcio della storia. Un appuntamento controverso e contestato, comunque inevitabilmente atteso sia dal pubblico che dagli stessi protagonisti, dato che parliamo di un’esperienza unica e spesso irripetibile. Un’avventura che sarà vissuta da molti protagonisti del Napoli di Luciano Spalletti, primo in classifica in Serie A.

Spalletti Napoli
Luciano Spalletti (LaPresse)

Molti tifosi campani non hanno vissuto nel modo migliore la lunga pausa che ha fermato la Serie A lo scorso weekend e che si protrarrà fino a gennaio. Certo i Mondiali invernali erano ormai da tempo in calendario, ma il rischio è che lo stop possa cambiare gli equilibri al vertice. Bisogna infatti vedere cosa succederà in Qatar, e al netto di eventuali imprevisti come gli infortuni anche quanto la competizione sarà logorante per le stelle azzurre.

In questo senso la Gazzetta dello Sport in edicola oggi sembra avere buone notizie per il club di De Laurentiis. Che naturalmente possono essere condivise anche dai tifosi, che pur ovviamente augurando le migliori fortune ai propri idoli potrebbero non soffrire troppo in caso di una loro precoce eliminazione. Possibilità che diventa probabile almeno per uno tra Piotr Zielinski e Hirving Lozano.

Napoli Lozano Zielinski
Hirving Lozano e Piotr Zielinski festeggiano un gol con Eljif Elmas (LaPresse)

Napoli, uno tra Zielinski e Lozano subito a casa?

Parliamo di due giocatori molto importanti per Luciano Spalletti e per le rispettive Nazionali, Polonia e Messico. Che inserite nel girone C comprendente anche Arabia Saudita e Argentina lotteranno presumibilmente per il 2° posto alle spalle dell’Albiceleste.

“Dando per scontata la qualificazione dell’Argentina – scrive la rosea – uno tra Zielinski e Lozano dovrebbe tornare a Napoli abbastanza presto per la felicità del Napoli e di Spalletti. Il loro obiettivo stagionale del resto è lo Scudetto”.

Effettivamente né MessicoPolonia sembrano avere possibilità di vittoria a Qatar 2022. Ed è per questo, conclude Gazzetta, che al di là di una bella esperienza nella più importante manifestazione calcistica al mondo un ritorno a Napoli in anticipo non sarebbe certo vissuto come un dramma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.