Ronaldo, ora l’affare è possibile: la destinazione del portoghese stupisce tutti

Il Portogallo è tra le Nazionali più in forma dei Mondiali di Qatar 2022 e la sua stella Cristiano Ronaldo è attivo anche per ciò che concerne il suo futuro professionale.

Cosa accadrà a Cristiano Ronaldo dopo i Mondiali di Qatar 2022? Incredibile ma vero: al momento l’attaccante portoghese sta disputando i Mondiali praticamente come giocatore a parametro zero, dopo aver trovato insieme al Manchester United l’accordo per terminare anzitempo il contratto che lo legava ai ‘Red Devils’.

Ronaldo ride
Ronaldo all’Al-Nassr, ora è possibile (LaPresse)
ultimecalcionapoli

La scelta di ritornare al club in cui è emerso in Premier League non è stata felice per CR7, per cui dovrà essere decisamente più oculato nella prossima decisione. D’altronde anche per il portoghese il tempo sta passando, quindi dovrà comprendere anche in termini di competitività e futuribilità la scelta più intelligente.

Al momento sembra che, anche a causa delle necessità economiche dell’ingaggio del giocatore, la pista più concreta lo porti in Arabia Saudita.

Ronaldo applaude
Ronaldo all’Al-Nassr: le ultime (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Cristiano Ronaldo verso l’Arabia Saudita: lo scenario con l’Al-Nassr

Secondo quanto riferito dalla ‘CBS Sports’, le sirene arabe suonano con insistenza per il giocatore. A Cristiano Ronaldo sarebbe stato offerto un triennale da cifre astronomiche, ovvero 75 milioni di dollari all’anno. Se CR7 accettasse, avrebbe praticamente già tra le mani un accordo per continuare a giocare a calcio fino ai suoi 40 anni.

Rispetto ai mesi scorsi, Ronaldo sta prendendo in maggiore considerazione tale opportunità professionale, ma al momento continua a preferire un grande club europeo. L’offerta da uno dei top del Vecchio Continente tarda a giungere e per questo CR7 non può fare altro che non chiudere del tutto la porta a una destinazione così inattesa.