“Zielinski, che peccato…”: Napoli, il parere che fa irritare Spalletti

Zielinski è stato eliminato con la sua Polonia dal Mondiale: polemiche in patria, arriva la stoccata che non fa piacere a Spalletti

La Polonia è stata eliminata dal Mondiale in Qatar per mano della Francia. La squadra di Deschamps è passata con il risultato di 3-1: Giroud e Mbappé in gol, poi il rigore di Lewandowski nel finale.

Piotr Zielinski lascia quindi il Mondiale, adesso avrà un periodo di pausa per poi tornare a Castel Volturno per riprendere gli allenamenti con il Napoli. Una buona notizia per Spalletti che così potrà riavere prima uno dei migliori giocatori della rosa.

Zielinski
Zielinski (ANSA)

Si è parlato molto di Zielinski in queste ore, sui social e non solo, per due motivi in particolare: il primo è di natura tattica, la sua posizione continua a creare molto dibattito e divide i tifosi dal ct, il secondo è invece per il gol sbagliato a metà del primo tempo.

Il centrocampista del Napoli ha avuto una ghiotta opportunità per andare in rete e portare avanti la sua Polonia. Il tiro, a distanza anche ravvicinata, era troppo centrale e per Lloris è stato semplice respingere. Poteva fare sicuramente di più e c’è un po’ di amaro in bocca, ma l’eliminazione della Polonia ha ben altri motivi.

Polonia, polemiche su Zielinski: le dichiarazioni spiazzano i tifosi

Intervistato nel post partita, il ct Michniewicz ha commentato la sconfitta parlando della forza dell’avversario e degli errori fatti dalla sua squadra, che nel primo tempo è riuscita a rendersi pericolosa e creare un po’ di fastidi alla super Francia.

Michniewicz
Michniewicz (ANSA)

Il tecnico poi ha parlato proprio delle occasioni sciupate, in particolar modo quella di Zielinski. “Abbiamo avuto un paio di occasione che avrebbero potuto portare al gol. Mi dispiace per l’opportunità di Zielinski e per il rimpallo“, le dichiarazioni dell’allenatore riportate da Sport.pl.

Adesso, infatti, è davvero inutile pensare a ciò che è successo. La priorità di Piotr è di riposarsi un po’ dopo le fatiche Mondiali per poi ricominciare più carico di prima con il Napoli alla disperata ricerca del grande obiettivo Scudetto.

Zielinski è stato uno dei protagonisti del super Napoli di fine 2022, decisiva soprattutto è stata la sua posizione in campo. Spalletti sembra aver trovato l’abito giusto per valorizzare le sue caratteristiche: da mezzala a sinistra fa davvero la differenza. Peccato che non l’abbia capito anche Michniewicz, che oggi l’ha schierato da esterno a destra scatenando l’ira dei tifosi polacchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.