😱 Comunicato ufficiale e doccia gelata: Napoli, rischia di non giocare

Notizie certamente non confortanti in vista della ripresa del campionato. Il calciatore potrebbe saltare tutto il mese di gennaio.

Mentre il Mondiale in Qatar è ancora in corso, con i quarti di finale che si stanno giocando e le semifinali pronte ad iniziare, i club hanno ripreso la preparazione. L’obiettivo al momento è quello di non perdere forma in vista della ripresa della stagione sportiva fissata per l’inizio di gennaio.

Luciano Spalletti, allenatore Napoli
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti prepara la ripresa del campionato (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Diverse amichevoli e ritiri iniziati. Un leit motiv che coinvolge tutti i club della massima serie. Il Napoli ad esempio ha ripreso la preparazione in Turchia, giocando anche le prime amichevoli. Sempre per restare in Campania anche l’altra squadra della regione ha ricominciato la sua preparazione. Ma per i granata non sta procedendo al meglio.

Non per problemi di campo o tecnici. Il tecnico Davide Nicola deve fare i conti con un’infermeria che si sta riempiendo ogni giorno di più. Dopo Mazzocchi, una delle rivelazioni di questa prima parte di stagione nella Salernitana, anche il portiere Luigi Sepe deve alzare bandiera bianca. Più complicata del previsto la situazione riguardante il suo polpaccio della gamba destra. E lo stop potrebbe essere anche abbastanza lungo.

Luigi Sepe
Luigi Sepe, potrebbe saltare il match contro il Napoli alla fine di gennaio (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Salernitana, tegola Sepe: il portiere rischia di saltare il match contro il Napoli

Nel comunicato diramato dall’ufficio stampa granata si legge chiaramente come il portiere si è sottoposto ad una risonanza magnetica che ha evidenziato problemi al polpaccio della gamba destra. Nelle scorse ore c’era molta apprensione attorno alle condizioni mediche del portiere. Adesso Nicola, dopo Mazzocchi dovrà fare i conti anche con questa possibile assenza.

Dalle parti di Salerno sono molto preoccupati. Il calciatore potrebbe dover stare fermo ai box per molto tempo. Si parla addirittura di uno stop che potrebbe protarsi fino al derby contro il Napoli previsto per sabato 21 gennaio. Uno stop che quindi sarebbe di quasi due mesi. Non certo un qualcosa che il tecnico Nicola può accogliere con un sorriso. Oltre al Napoli Sepe salterebbe di conseguenza anche i tre match precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.