Juve, che batosta! Il messaggio dell’ex è durissimo

Per la Juve è un momento delicato, sia in campo che fuori, e ai problemi già esistenti si aggiungono le critiche di un discusso ex giocatore.

È stata una stagione di alti e bassi per la Juventus, con molti risultati deludenti e la clamorosa eliminazione dalla Champions League ai gironi. La formazione bianconera è poi riuscita a riprendersi un po’ in campionato, e ora si trova terza a 2 punti dal Milan secondo. Poi, però, sono riemersi i problemi extra campo, legati all’inchiesta sui bilanci bianconeri, che ha portato alle dimissioni del cda.

allegri juve
Allegri ancora nel mirino delle critiche. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Una piccola parte della storia di una crisi che dura già da qualche tempo, e che ha finito per minare le basi della squadra a più livelli. In questi ultimi anni molte cose sono state rimesse in dubbio nella Juve, sia a livello societario che sportivo, per quanto riguarda la gestione di Allegri. Le ultime polemiche, anche queste non nuove, riguardano proprio l’allenatore toscano, che ha ricevuto l’ennesima stoccata da un ex insoddisfatto.

Allegri è stato spesso accusato per i suoi metodi di allenamento, oltre che per i recenti risultati in campo, e più volte si è parlato di un suo esonero. Tra le cose che gli vengono contestate c’è anche il fatto di non essere riuscito a sfruttare al meglio alcuni giocatori, finiti così “sprecati”.  Su tutti, il nome più noto è quello di Matthijs de Ligt, oggi al Bayern Monaco.

de ligt bayern
De Ligt in azione col Bayern. (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

De Ligt di nuovo contro la Juve: ecco le sue parole

E proprio dalla Germania il difensore olandese fa sapere nuovamente il suo malcontento per la sua esperienza alla Juventus. “Penso di essere cresciuto molto al Bayern – ha dichiarato al podcast della ‘Bild’ dedicato al club bavarese, ‘Bayern Insider’ – Il mio piano era di andare in un grande club, e ha funzionato”.

De Ligt non ha mai nascosto le critiche alla gestione Allegri e in generale alla Juventus, e di recente è finito al centro delle critiche dei tifosi bianconeri anche per altro. Sarebbe stato lui, infatti, assieme a De Sciglio, a rivelare ai pm alcuni degli elementi centrali dell’inchiesta che adesso sta coinvolgendo la società piemontese.

Arrivato dall’Ajax nell’estate del 2019 per 85,5 milioni, De Ligt ha giocato in tutto 117 partite con la Juve, segnando 8 reti e servendo 3 assist. La scorsa estate è passato al Bayern Monaco per 67 milioni, e fin qui ha disputato 18 partite segnando un gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.