“Non sarà semplice” Napoli, la rivelazione su Kvaratskhelia

Kvaratskhelia sempre più al centro del discorso quando si parla di Napoli. Ecco le dichiarazioni fatte oggi ai media.

Il Napoli è impegnato in Turchia per il ritiro durante la pausa per i Mondiali. Gli azzurri stanno provando a mantenere la forma in una zona con un clima mite, adatta per queste situazioni. All’interno del ritiro sono naturalmente previste una serie di amichevoli contro altri club che stanno affrontando questa pausa.

Kvaratskhelia
Kvaratskhelia uno dei calciatori più temuti dagli avversari (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Pochi giorni fa gli azzurri hanno superato l’Antalyaspor, club locale di dove si sta svolgendo il ritiro, e adesso si apprestano ad affrontare il Crystal Palace, squadra inglese di Londra che milita in Premier League. Oggi, giornata di conferenze stampa, sia da parte del Napoli, sia da parte del Palace, per il quale è intervenuto il tecnico Patrice Vieira, ex calciatore di Milan, Inter e Juventus e il terzino veterano Joel Ward, da ben 10 anni nel club.

“Per noi sarà un testo molto importante.” ha dichiarato Ward. “Ci aiuterà a capire dove siamo contro una squadra che, in questo momento è al top in Europa. Per noi è estremamente importante, ed anche interessante, affrontare squadre di campionati diversi. E’ un modo per capire come siamo a livello di forma, ma anche di provare qualcosa di diverso, qualche giocatore diverso, qualche soluzione diversa. Un ottimo modo per testare le nostre qualità.”

Joel Ward
Il veterano del Crystal Palace Joel Ward ha parlato del match contro il Napoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, l’elogio a Kvaratskhelia: “Non sarà facile affrontarlo.”

Ward molto probabilmente domani dovrà vedersela con Kvaratskhelia. Brutto cliente l’attaccante georgiano del Napoli. Ward lo sa e lo dichiara apertamente in conferenza stampa: “E’ un calciatore che ha grandissime qualità. Non sarà certo facile affrontarlo. Noi però vogliamo fare bene, vogliamo mostrare la nostra condizione e le nostre qualità contro una squadra che è al top nel campionato italiano.”

Il discorso si sposta poi sulle differenze appunto tra il campionato italiano e quello inglese. Tra la Serie A e la Premier League: “Differenze tra il nostro e il loro campionato? La Premier League a livello mondiale è conosciuta di più, ma questo non vuol dire che anche negli altri campionati non ci siano dei top club. Le qualità degli altri campionati sono molto alte e lo vediamo benissimo nelle coppe europee.”