Napoli, svolta di calciomercato: la decisione sul calciatore è definitiva

Grandi novità arrivano sul fronte del calciomercato del Napoli rispetto al futuro del calciatore, a dispetto delle dichiarazioni dell’agente pubblicamente.

Pochissimi dubbi ci sono in merito al fatto che Napoli e Salernitana si siano confrontate in merito alla sessione invernale di calciomercato. I buoni rapporti fra le due dirigenze favoriscono la possibilità di consolidare degli affari che giovino entrambe le società e squadre, soprattutto in vista della seconda e impegnativa parte di stagione fra campionato e coppe europee.

Giuntoli serio
Il Napoli non cederà Demme (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Uno dei giocatori in tal senso più chiacchierati è senz’altro Diego Demme. Il centrocampista tedesco potrebbe fare al caso dei granata per esperienza e capacità. Al Napoli, infatti, non riesce a ritagliarsi grosso spazio poiché davanti ha un trio inossidabile costituito da Stanislav Lobotka, Frank Anguissa e Piotr Zielinski. Lo stesso tecnico Spalletti ha riconosciuto che l’italo-tedesco meriterebbe maggiore spazio, ma al contempo è difficile alterare le gerarchie fino a ora funzionanti.

L’agente di Diego Demme, Marco Busiello, intervenuto ai microfoni di ‘TMW’, nel ultimi giorni ha confermato che il calciatore ha voglia di giocare di più: “Non è solo un discorso economico. Il Napoli in questo momento è una macchina perfetta, almeno fino alla sosta è stato così ed è naturale che per lui non ci sia spazio. Ci sono equilibri e una situazione molto chiara”.

Demme in campo col Napoli
Demme non sarà ceduto dal Napoli (LaPresse)
ultimecalcionapoli

Napoli, dietrofront sulla cessione di Demme: l’italo-tedesco può restare

Da una parte ci sono i fatti che indicano un impiego scarso e anche il desiderio di Diego Demme di trovare una realtà che gli garantisca spazio, mentre dall’altra parte c’è il Napoli. La società nutre comunque grande stima nei confronti del giocatore e non ha né fretta né interesse di cederlo. Il desiderio è condiviso dall’allenatore Luciano Spalletti. Le amichevoli in programma fino a Inter-Napoli potrebbero offrire dei segnali.

Secondo le informazioni riferite da ‘Il Mattino’, al momento il calciatore ha smaltito anche l’affaticamento muscolare patito nelle scorse settimane, che gli ha fatto saltare la sfida amichevole contro il Crystal Palace, andata di scena durante il ritiro azzurro ad Antalya, in Turchia. Ciò significa che contro il Villarreal può scendere in campo, anche perché il Napoli intende dargli spazio per trattenerlo. Non intende cederlo, a meno di una sua ferma volontà.

 

Impostazioni privacy