Calciomercato Napoli, doppia cessione: tutto deciso

Non è ancora iniziato ufficialmente il calciomercato, ma i due calciatori del Napoli hanno già preso la loro decisione.

Tra pochi giorni riaprirà il calciomercato. Gennaio come al solito è il mese in cui le squadre cercano di riparare agli errori della prima fase del calciomercato o comunque di far fronte alle necessità emerse in questa prima parte di stagione.

Giuntoli
Il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Il Napoli dal canto suo si sta già muovendo per puntellare una rosa che comunque, nella prima parte del campionato, ha mostrato indubbie qualità. C’è sempre spazio per migliorare però e in tal senso si sta conducendo in porto l’operazione Bereszyński della Sampdoria. Un elemento che può dare la giusta esperienza nel nostro campionato e far rifiatare, quando necessario, il capitano Giovanni Di Lorenzo. In uscita, per arrivare a Bereszyński, ci sarà il giovane Zanoli il quale, dal canto suo, potrà avere più spazio e minutaggio.

Per il resto la maggior parte delle situazioni di mercato in casa Napoli riguardano le uscita. C’è la questione Diego Demme. Interessa alla Salernitana, ma il Napoli potrebbe tenerlo come vice Lobotka, visto anche che il tedesco in questa prima parte di stagione ha giocato poco causa un brutto infortunio. C’è infine la questione legata a Zerbin e Gaetano, ma anche qui il Napoli potrebbe decidere di tenerli.

Gianluca Gaetano
Gianluca Gaetano, il suo nome è stato accostato a quello della Cremonese sua ex squadra (LaPresse) UltimeCalcioNapoli.it

Napoli, Zerbin e Gaetano restano: i due ragazzi vogliono restare in azzurro

Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport su entrambi i calciatori si erano registrati dei timidi interessamenti da altri club di Serie A. Per Zerbin c’era stato un approccio da parte del Bologna, mentre Gaetano stava valutando l’ipotesi di un ritorno alla Cremonese, club che lo scorso anno ha trascinato in Serie A.

Entrambi però avrebbero declinato la possibilità di andare a giocare altrove. Sia Zerbin che Gaetano vogliono infatti giocarsi le loro chance a Napoli, soprattutto per la concreta prospettiva di poter alzare un trofeo al termine della stagione. Offerte di Bologna e Cremonese quindi rispedite al mittente. Per il momento Gaetano ha collezionato 6 presenze questa stagione in azzurro. Per Zerbin invece sono 7 le presenze tra Serie A e Champions League.