Napoli, primo gol tra i professionisti: De Laurentiis gongola

Napoli, la notizia è una manna dal cielo per il presidente Aurelio De Laurentiis: il numero uno azzurro gongola e si sfrega le mani.

La Società Sportiva Calcio Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis è al lavoro per rinforzare la rosa in vista del mercato invernale. Il club partenopeo, probabilmente, si limiterà al solo acquisto di Bereszynski dalla Sampdoria. Il terzino blucerchiato, infatti, è inserito in uno scambio di mercato che vede coinvolto anche il giovane Zanoli. Oltre si farà solamente in caso di occasioni imperdibili. Affari low cost, a prezzo stracciato e che possano generare plusvalenze in futuro: è questa la strategia degli azzurri.

Napoli, De Laurentiis sorride
Napoli, ottima notizia per De Laurentiis (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

E a proposito di plusvalenze, da sempre marchio di fabbrica della gestione De Laurentiis al Napoli, i partenopei potrebbero ben presto raccogliere i primi frutti seminati. Con Kvaratskhelia, Simeone, Ostigard, Raspadori e Kim Min-jae la strada è stata tracciata. Acquistati a prezzo di saldo, in futuro, qualora il Napoli decidesse di far partire i calciatori arrivati quest’estate, le casse del club potrebbero giovarne. L’esempio lampante è proprio il calciatore georgiano, giunto in azzurro per circa 10 milioni e valutato adesso decisamente di più. Ma Kvara non è l’unico.

Como, Ambrosino in campo
Ambrosino, primo gol tra i professionisti (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Napoli, Ambrosino segna il primo gol in Serie B

Sparsi in giro per l’Italia, nelle serie minori, il Napoli ha numerosi giovani talenti che si stanno facendo le ossa. Tra questi c’è anche Giuseppe Ambrosino, attaccante azzurro che lo scorso anno è stato capocannoniere del campionato Primavera proprio con la squadra campana. I gol e le giocate con i più giovani gli sono valsi la convocazione per i ritiri estivi con la prima squadra. Sotto gli ordini di mister Luciano Spalletti, Ambrosino si è allenato fianco a fianco con gli azzurri a Dimaro Folgarida, in Trentino Alto Adige, ed a Castel di Sangro, in Abruzzo.

Dopo il doppio ritiro estivo è arrivata la decisione di cambiare aria per cercare minutaggio e crescere ulteriormente. Proprio per questo, il giocatore ha deciso di sposare il progetto del Como. Con il nuovo club, però, lo spazio a disposizione è stato fino ad ora davvero esiguo. Nonostante ciò, oggi è arrivata un’ottima notizia che fa gongolare anche De Laurentiis. Nel match contro la Ternana è partito in panchina, ma nove minuti dopo il suo ingresso in campo, Ambrosino ha segnato il suo primo gol in Serie B, il primo tra i professionisti.