Inter-Napoli, tutto può cambiare: la mossa di Spalletti

Inter-Napoli è sempre più vicina. Domani alle ore 20:45 andrà in scena la super sfida tra i nerazzurri ed i partenopei.

Manca sempre meno al fischio di inizio di Inter-Napoli, gara fissata in calendario per il 4 gennaio 2023 alle ore 20:45. Allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, a Milano, la formazione nerazzurra di Simone Inzaghi ospita i partenopei di mister Luciano Spalletti. Tutto pronto, o quasi, per la super sfida valida per la sedicesima giornata del campionato italiano che, finalmente, dopo la lunga pausa per i Mondiali in Qatar, riparte.

Inter-Napoli, Spalletti e Inzaghi in posa
Inter-Napoli, Spalletti ha deciso (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Il match preannuncia spettacolo. L’obiettivo dei padroni di casa è recuperare il terreno perduto nelle prime quindici uscite del campionato e racimolare punti utili per l’assalto al primo posto in classifica generale, occupato proprio dal Napoli di Spalletti. Dal canto suo, il club azzurro non sembra avere alcuna intenzione di concedere spazio alle inseguitrici. Gli otto punti di vantaggio sul secondo posto occupato dal Milan di Stefano Pioli potrebbero aumentare. Inoltre, gli azzurri sono ancora imbattuti in campionato e puntano a continuare con la scia di risultati positivi consecutivi.

Napoli, Rrahmani infortunato
Inter-Napoli, Spalletti ha deciso (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Inter-Napoli, le probabili formazioni

Quali saranno le scelte di Luciano Spalletti? Al netto degli esperimenti visti durante il ritiro ad Antalya, in Turchia, e durante le amichevoli al Maradona contro Villareal e Lille, il tecnico azzurro si affiderà ai titolarissimi. I dubbi sono due: Matteo Politano ed Hirving Lozano lottano per una maglia da titolare, anche se il messicano sembra destinato a partire dalla panchina. Bisognerà, inoltre, capire quali saranno le condizioni di Amir Rrahmani, sulla via della definitiva ripresa e regolarmente convocato. Con ogni probabilità, però, sembra destinato alla panchina: non a caso scalda i motori Juan Jesus.

  • Probabile formazione Inter (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfris, Barella, Gagliardini, Calhanoglu, Dimarco; Dzeko, Lukaku. Allenatore: Inzaghi. A disposizione: Handanovic, Cordaz, Bellanova, Acerbi, Gosens, Darmian, D’Ambrosio, Mkhitaryan, Asllani, Correa, Lautaro Martinez.
  • Probabile formazione Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti. A disposizione: Sirigu, Marfella, Rrahmani, Ostigard, Zanoli, Olivera, Demme, Zerbin, Ndombelè, Elmas, Lozano, Raspadori, Simeone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.