“Non me l’aspettavo…”: occhio Napoli, la confessione è amarissima

Napoli, occhio alla confessione amarissima dopo le ultime settimane. “Non me l’aspettavo…”, e anche i tifosi restano senza parole: ecco il motivo

Meno tre giorni alla super sfida di venerdì sera contro la Juventus e l’umore sembra essere tornato alle stelle in casa Napoli. E come non potrebbe? La vittoria di Genova ha restituito slancio alla formazione allenata e guidata da Luciano Spalletti. Soprattutto dopo aver visto il Milan pareggiare a San Siro contro la Roma e scivolare nuovamente a meno sette lunghezze dalla prima posizione della classifica. La stessa distanza che adesso intercorre tra gli azzurri e i bianconeri.

De Laurentiis basito
De Laurentiis, attenzione alla confessione improvvisa (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Gara di Genova che comunque è stata tosta ed insidiosa per il Napoli. Il rigore sbagliato da Matteo Politano avrebbe potuto complicare ulteriormente la trasferta di Marassi, ostica già in partenza per il clima ambientale e il momento di forma della formazione di Dejan Stankovic. E poi anche gli incroci di mercato avrebbero potuto giocare un brutto scherzo. Dopotutto l’ufficialità dello scambio tra Bereszynski Zanoli era arrivato proprio alle porte di Sampdoria-Napoli, con lo stesso classe 2000 che ha addirittura esordito con i blucerchiati nell’appuntamento della scorsa domenica.

Zanoli in campo
Alessandro Zanoli, ecco la sua confessione improvvisa (LaPresse) ultimecalcionapoli.it

Napoli, senti Zanoli: la confessione del giovane terzino lascia senza parole i tifosi, c’è amarezza?

Alessandro Zanoli che si è presentato ai suoi nuovi tifosi con una lunga chiacchierata concessa ai canali ufficiali della Sampdoria. L’ex terzino del Napoli è stato sincero nel descrivere il suo passaggio in quel di Genova: “Non me l’aspettavo, non credevo che sarei andato via dagli azzurri. Il mio agente mi ha detto della trattativa soltanto due settimane fa e ne sono rimasto colpito”.

Una confessione che trasuda un po’ di amarezza e che ha lasciato spiazzati tanti tifosi azzurri e non, visto che la trattativa con i blucerchiati era vociferata ormai da tanto tempo. “Il mio percorso è iniziato nel 2021 con Spalletti, al Napoli arrivavo da un anno di Serie C e non pensavo di restare. E invece, il mister mi ha offerto la possibilità di restare e giocarmi le mie carte”, ha continuato Zanoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.