“Ha un problema”: Napoli, il retroscena su Gollini che spiazza tutti

Spunta fuori un retroscena spiazzante sul nuovo portiere del Napoli Pierluigi Gollini e il suo carattere ‘particolare’

Oltre all’acquisto di Bartosz Bereszynski, il Napoli in questa stagione ha prelevato anche Pierluigi Gollini dalla Fiorentina nell’ambito di uno scambio che ha portato Salvatore Sirigu a Firenze. Il portiere ex PSG non si è adattato all’ambiente partenopeo e ha optato per la maglia viola. E’ nata così l’occasione Gollini, che ha trovato pochissimo spazio in seguito anche alle ottime prestazioni di Terracciano in questa stagione. Il titolare di Luciano Spalletti resterà sempre Alex Meret, che si sta consacrando definitivamente dopo anni di alternanza con Ospina che non gli hanno fatto bene.

Gollini Napoli
Gollini, nuovo portiere del Napoli (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Sorge però un retroscena su Gollini, nelle poche volte in cui è sceso in campo. Ne ha parlato Giacomo Galassi, giornalista di Radio Firenze Viola, ai microfoni di Punto Nuovo Show su Radio Punto Nuovo: “Sirigu spera di scalzare Terracciano, anche se lascia perplessi la scelta di giocare in una squadra che può vincere lo scudetto. Vorrebbe trovare spazio”.

Gollini Napoli
Sirigu, approdato a Firenze (LaPresse) Ultimecalcionapoli.it

Gollini al Napoli, il parere di Galassi

Prosegue poi Galassi sul carattere di Gollini: “Non ha mai dato problemi a livello di spogliatoio, mai una parola fuori posto. I problemi sono emersi quando è sceso in campo, visto che ha sofferto l’inattività per gli ultimi anni e ha esagerato troppo nella sua spavalderia. Il gol subito a Istanbul è andato subito virale, fatico a credere che possa superare Meret nelle gerarchie di Spalletti”. Poi continua: “Ha doti importanti, ma non so quanto possa essere utile come secondo visto che non si è mai calato nel ruolo a Firenze”.

Insomma, sarà molto interessante capire come Gollini si adatterà al contesto Napoli. Meret ha dimostrato sul campo di essere insostituibile, non solo contro la Juventus al Maradona, ma anche in trasferta con la Salernitana. Non potrà avere spazio nemmeno in Coppa Italia, visto l’uscita dei partenopei agli ottavi con la Cremonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.