Plusvalenza Inter, incassa 40 e spende 20

L’Inter si prepara ad una doppia operazione da sogno: plusvalenza e colpaccio, ecco il piano di Marotta per rinforzare i nerazzurri

Hellas Verona, Roma e Sassuolo. Un trittico di avversarie insidiose per l’Inter di Simone Inzaghi che non smette di pensare alla qualificazione alla prossima Champions League.

Plusvalenza Onana: l'Inter si fionda su Vicario
L’Inter fa plusvalenza: incassa 40 milioni (Lapresse) – Ultimecalcionapoli.it

Il cammino dell’Inter è chiaro: fare quanti più punti possibili per accostarsi alle prime quattro in classifica, per poi vedere cosa ne sarà in vista del prossimo anno. Nel mezzo la doppia sfida con i rivali di sempre, il Milan, per guadagnarsi lo storico accesso alla finale di Champions che nella Milano nerazzurra manca da ben 13 anni. Dal campo ben presto si passerà al calciomercato, in una sessione estiva che riserverà diverse sorprese all’attuale rosa di Simone Inzaghi. Se il destino del tecnico piacentino pare non sia stato ancora deciso, molto della squadra nerazzurra muterà. A partire dall’attacco dove le valutazioni sui destini di Lukaku e Dzeko sono in corso.

Il primo, arrivato in prestito dal Chelsea, potrebbe rientrare a Londra in caso di mancato accordo per il riscatto. Il secondo, invece, è in scadenza il 30 giugn0 2023 e non sembrerebbe che l’accordo per il rinnovo sia stato già raggiunto. I discorsi che riguarderanno il centrocampo passeranno inevitabilmente dal futuro di Marcelo Brozovic. Già a gennaio, infatti, il regista croato è stato vicino al Barcellona in un ipotetico scambio con Kessie: non se ne fece nulla ma l’ipotesi cessione è tutt’altro che tramontata.

40 milioni e colpaccio: l’Inter si scatena

Attenzione massima soprattutto in difesa: Milan Skriniar ha già virtualmente salutato. D’altro canto Stefan de Vrij sembra destinato a lasciare a zero: l’ex Lazio non sembrerebbe intenzionato a rinnovare. Chi invece molto probabilmente dirà addio in nome di una plusvalenza davvero ghiotta è Andrè Onana.

Plusvalenza Onana: l'Inter si fionda su Vicario
Onana via, arriva Vicario: l’Inter fa plusvalenza (Lapresse) – Ultimecalcionapoli.it

Giunto a zero meno di un anno fa dopo l’avventura all’Ajax, il camerunense ha convinto tutti a Milano e non solo. In Premier League, infatti, sembrano due le società di spicco pronte a farsi avanti per strapparlo all’Inter: Chelsea e Tottenham. L’idea sarebbe quella di incassare 40 milioni di euro e reinvestirne circa la metà, o meno, per l’erede. Occhi in Serie A ed in particolar modo in casa Empoli dove Guglielmo Vicario è finito da tempo in cima alla lista di Beppe Marotta.

Il talento ex Cagliari viene valutato circa 20 milioni dalla società toscana. Un addio che pare inevitabile, visto che Vicario piace a numerose società italiane. L’Inter, da questo punto di vista, punterà a spendere meno: Marotta potrebbe cercare di inserire nella trattativa diversi giovani talenti di proprietà dei nerazzurri, avvicinandosi dunque alla firma di Vicario il prossimo giugno.

Impostazioni privacy