Venti milioni cash, addio Napoli per la Saudi League

Voci di mercato riferiscono che il centrocampista possa presto salutare l’ombra del Vesuvio. Facciamo il punto della situazione sul calciomercato Napoli

Gennaio si avvicina e allo stesso tempo si avvicina il momento in cui aprirà la sessione invernale di calciomercato. Una sessione che, presumibilmente, vedrà il Napoli protagonista sul fronte cessioni, a differenza di quanto accaduto in estate. Già, perché il club campione d’Italia in questi mesi non ha definito la situazione di alcuni calciatori e tra qualche settimana potrebbe dirgli addio. Uno su tutti sembrerebbe davvero ad un passo dal salutare i colori azzurri.

Zielinski, addio Napoli?
Napoli, Zielinski potrebbe salutare: ecco i club alla sua porta (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

Il principale indiziato a salutare il capoluogo campano è Piotr Zielinski, uno dei principali artefici della cavalcata scudetto. Il polacco, approdato all’ombra del Vesuvio sette anni fa, ha un contratto in scadenza nel giugno 2024 ma le trattative per il rinnovo si sono fermate in alto mare. Anche perché, stando a quanto trapelato, il Napoli avrebbe voluto che il giocatore firmasse un accordo con cifre al ribasso.

Napoli, Zielinski verso l’addio: le possibili destinazioni e le cifre

Ad oggi, immaginare per Zielinski un futuro con la maglia dei partenopei è molto complicato. A maggior ragione che gli estimatori non mancano. Recentemente si è parlato di Juventus e Inter in ottica prossima estate, nonché del Liverpool guidato da Jurgen Klopp, grande estimatore del polacco. Nelle ultime ore, però, è tornata in auge una destinazione ‘esotica’ che tanto sta facendo parlare di sé da un anno a questa parte. Ovviamente, ci riferiamo all’Arabia Saudita.

Zielinski, addio Napoli?
Zielinski: non solo Juve, Inter e Liverpool (AnsaFoto) – Ultimecalcionapoli

Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, ci sono diversi club della Saudi Pro League in procinto di tornare alla carica per Zielinski. E stavolta la sensazione è che l’affare potrebbe concretizzarsi per davvero, al contrario di quanto avvenuto la scorsa estate, quando sembrava tutto fatto ma poi il polacco ha gentilmente rifiutato una valanga di petrodollari facendo una scelta di cuore.

Cifre dell’operazione? Essendo il giocatore praticamente ad un passo dalla scadenza del contratto, il Napoli non può avere grandissime pretese: 20 milioni dovrebbero bastare per soddisfare il presidente Aurelio De Laurentiis. Quest’ultimo, intanto, si vocifera che abbia già individuato un paio di potenziali sostituti del buon Piotr. Si tratta dai Andrea Colpani e Lazar Samardzic, centrocampisti rispettivamente di Monza ed Udinese.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy