Il Napoli ha la carta giusta: Giuntoli deve arrendersi

Urge piazzare almeno un paio di colpi nel calciomercato Napoli in inverno. Oltre al terzino sinistro occorre anche un altro elemento per risolvere un problema annunciato

Il calciomercato del Napoli potrebbe portare un grosso colpo già nel corso del mese di gennaio. La sessione trasferimenti invernale viene da sempre impiegata per aggiustare quelle che sono delle criticità importanti che affliggono un organico.

Calciomercato Napoli su Samardzic per sostituire Anguissa in Coppa d'Africa
Victor Osimhen e Frank Zambo Anguissa (Foto Ansa) Ultimecalcionapoli.it

Nel caso del Napoli ci sono ben due ruoli che rischiano di restare scoperti: quello del terzino sinistro e quello di mezzala.

Gli infortuni capitati a Mario Rui ed a Mathias Olivera hanno privato gli azzurri della necessaria spinta propulsiva sulla corsia mancina, finendo con il penalizzare anche la qualità delle giocate di Khvicha Kvaratskhelia.

Ma questo non è il solo problema che bisogna affrontare per Walter Mazzarri. Tra gennaio e febbraio prossimi infatti la compagine campione d’Italia in carica perderà anche un altro elemento, e per un motivo che da sempre Aurelio De Laurentiis osteggia.

L’unica soluzione possibile per ovviare al problema che inevitabilmente si presenterà sarà quindi quella di rivolgersi alla campagna acquisti invernale. Ed in questo senso c’è già un nome importante che riscalda il calciomercato del Napoli.

Calciomercato Napoli, Anguissa va in Coppa d’Africa e c’è chi può sostituirlo

Ebbene si: il 2024 calcistico si aprirà con la Coppa d’Africa, che porterà via con sé Zambo Anguissa dall’Epifania in poi, visto che la data di inizio dell’evento è fissata per sabato 13 gennaio. E purtroppo il Napoli verrà privato non solo della sua fondamentale pedina di centrocampo, che si aggregherà al Camerun.

Calciomercato Napoli su Samardzic per sostituire Anguissa in Coppa d'Africa
Lazar Samardzic (Foto Ansa) Ultimecalcionapoli.it

Anche la Nigeria priverà Mazzarri di Victor Osimhen, per almeno un mese, se entrambe le nazionali dovessero arrivare fino in fondo al torneo.

La fine della Coppa d’Africa sarà l’11 febbraio prossimo. Ma se in attacco gli azzurri potranno fare affidamento su Giovanni Simeone, che ha bisogno di giocare il più possibile per potere sentire fiducia e fare bene, a centrocampo il discorso è diverso.

Il 23enne Gianluca Gaetano non sembra godere di molta stima da parte di Mazzarri, che preferirebbe un elemento capace di fare maggiormente la differenza. Il nome prescelto nel calciomercato Napoli di gennaio è quello di Lazar Samardzic, talento dell’Udinese e che proprio un anno fa ammutolì il Maradona con una prestazione pregevole, che non bastò comunque ai friulani per evitare la sconfitta.

Samardzic ha un contratto con l’Udinese fino a giugno del 2026 ed un ingaggio di 425mila euro. In estate era stato molto vicino all’Inter ma poi il trasferimento è saltato. La cosa suona quasi come una occasione da non lasciarsi sfuggire per il Napoli.

Il mancino serbo ha acquisito la giusta esperienza e potrebbe fare benissimo in maglia azzurra, con una tecnica, una visione di gioco ed un sinistro vellutato capaci di fare esaltare i tifosi azzurri. Il prezzo giusto per convincere l’Udinese è di almeno 25 milioni di euro.

Impostazioni privacy