100 milioni per Kvaratskhelia: assalto al Napoli

Il Napoli rischia di perdere Kvaratskhelia, tra i peggiori se non il peggiore in campo della sfida persa contro la Juventus

La stagione del Napoli, fino a questo momento, non è stata per nulla semplice: difficoltà in Serie A, in Champions League e un cambio di guida tecnica con la società che ha deciso di puntare, nuovamente, su Mazzarri. Gli obiettivi dei partenopei, a questo punto della stagione, sono gli ottavi di Champions, il quarto posto in campionato e la Coppa Italia. La speranza è quella di raggiungerli grazie all’apporto di quei calciatori risultati decisivi per la cavalcata dello scorso anno.

Kvaratskhelia preoccupa il Napoli: diverse squadre interessate al georgiano
Kvaratskhelia (Ansafoto) – ultimecalcionapoli.it

Uno di questi è senza dubbio Kvaratskhelia, al netto della bruttissima prova di Torino.

Il classe 2001, al meglio della condizioni fisica e psicologica, sa essere pericoloso sia contro una difesa schierata sia a campo aperto. In questa stagione, fino ad ora, ha realizzato quattro gol e cinque assist tra tutte le competizioni.

Tatticamente parlando, ama partire da sinistra in modo da potersi accentrare e mettere in difficoltà gli avversari. Kvaratskhelia però può essere impiegato anche sulla corsia opposta o da trequartista alle spalle della prima punta.

La valutazione del georgiano è di 85 milioni, ma è pressoché certo che il Napoli chiederebbe molto di più per lasciar andare l’esterno offensivo pagato appena 10 milioni nella primavera 2022.

Kvaratskhelia, serve una svolta per una maxi cessione: le ultime

Sono diverse le squadre ad aver messo gli occhi su Kvaratskhelia e, come riportato dal giornalista Ekrem Konur, club di Premier League e Liga potrebbero dare inizio ad una vera e propria asta per l’esterno offensivo.

Kvaratskhelia, pronti 100 milioni: Napoli in ansia
Kvaratskhelia (Ansafoto) – ultimecalcionapoli.it

Cento milioni di euro porterebbero il Napoli a fare una plusvalenza clamorosa su un giocatore arrivato tra lo scetticismo generale ma capace, in pochissimo tempo, di conquistare il cuore dei suoi tifosi. Ma da ieri sera ne ha diversi in meno dalla propria parte… Comunque la prossima estate il georgiano può cambiare maglia permettendo, alla società partenopea, di rinforzare la rosa nel migliore dei modi grazie ad una cifra decisamente straordinaria.

Certo, nei prossimi mesi sarà però chiamato a fornire prestazioni diverse, perlomeno non troppo lontane – come quelle di adesso – da quelle della scorsa e trionfale annata. Altrimenti per De Laurentiis sarà complicatissimo cederlo a un prezzo significativo, superiore ai 100 milioni di euro. Staremo a vedere se il georgiano riuscirà a dare una svolta alla stagione, la seconda e forse anche l’ultima in maglia azzurra.

Impostazioni privacy