Allegri: clamoroso retroscena al termine della gara col Napoli

L’immediato dopo-partita di Juve-Napoli ha visto Max Allegri protagonista all’intero degli spogliatoi. L’allenatore juventino è stato irrefrenabile

Allegri non è rimasto insensibile alla sconfitta inferta al Napoli dalla sua Juventus. Il big match della Immacolata Concezione andato in scena per la quindicesima giornata è finito con un epilogo del tutto opposto a quello che nella scorsa stagione vide l’azzurro Raspadori risolvere l’incontro dopo un incontro praticamente a senso unico per i partenopei.

Allegri dopo Juve Napoli fa festa negli spogliatoi
Massimiliano Allegri (Foto Ansa) Ultimecalcionapoli.it

Stavolta a risolvere Juve Napoli è stato un difensore, l’arcigno Gatti, che pure non ha mancato di tendere un tranello a Kvaratskhelia causandogli un cartellino giallo per avere reagito alla sua provocazione.

Poca cosa rispetto al pugno mollato nella scorsa stagione, ad ogni modo…

La partita l’ha vinta la Juventus, per meriti evidenti dei bianconeri che si sono dimostrati super solidi in difesa e cinici in attacco, con pochissime azioni davvero pericolose create.

Mentre il Napoli non è stato lucido e spietato nel tradurre in gol due occasioni colossali create nel primo tempo.

La partita Juve-Napoli di ieri è l’esatto specchio di quella che è la stagione dei campioni d’Italia. Una stagione che a questo punto è da ritenere in tutto e per tutto come transitoria.

Il successo di misura dei torinesi ha portato Allegri a comportarsi come poche altre volte ha fatto in carriera. Subito dopo il fischio finale il livornese ha raggiunto i suoi ragazzi negli spogliatoi.

Che cosa è successo? Magari ci si sarebbe aspettata una strigliata per quell’azione che aveva lasciato a tu per tu Kvaratskhelia davanti a Szczesny. Oppure per il pericoloso flipper difensivo tra i suoi compagni che il portiere bianconero ha risolto con un miracolo su Di Lorenzo.

Invece no: l’allenatore della Juventus ha fatto festa con i suoi ragazzi come se avesse vinto con loro lo scudetto. Avere battuto il Napoli è valso il primato in solitaria in classifica per Bremer e compagni Una cosa che, prima di questo campionato, non accadeva da un bel po’ di anni.

Juve-Napoli, Allegri alza la voce con suoi ma in maniera inattesa

Il vantaggio momentaneo di un punto tenuto in graduatoria sull’Inter – che poi battendo l’Udinese si è ripresa la vetta – ha dato molto entusiasmo prima di tutto al tecnico toscano.

Allegri dopo Juve Napoli fa festa negli spogliatoi
Massimiliano Allegri (Foto Ansa) Ultimecalcionapoli.it

Allegri non ha potuto fare a meno di dire a tutti i suoi giocatori che sono stati bravi, nonostante qualche errore di troppo commesso, una certa inconsistenza da parte dei suoi attaccanti ed un aiuto importante ricevuto pure da un Napoli che appare forte la metà di quello che aveva vinto lo scudetto come mai nessuno era riuscito a fare prima.

Impostazioni privacy