Mercato Juve, Giuntoli prende il nuovo Osimhen: colpo a gennaio

Mercato Juve, sessione molto delicata per i bianconeri quella ormai alle porte. Cristiano Giuntoli sa che la compagine guidata da Massimiliano Allegri necessita di innesti e per questo si è messo in cerca di affari. Il nuovo obiettivo è il nuovo Osimhen e si tratta di un profilo in grado di accendere la piazza bianconera.

Come è noto, in questa sessione di mercato i bianconeri dovranno essere tra i grandi protagonisti. Troppo ghiotta, in tal senso, la possibilità di tornare a vincere lo Scudetto in un anno in cui c’è solo, si fa per dire, l’Inter come reale avversaria. Stanno soffrendo oltremisura sia il Milan che il Napoli e Massimiliano Allegri ha bisogno di innesti. In tal senso Cristiano Giuntoli, vecchia volpe del calcio, ne è consapevole e per questo si sta muovendo in anticipo. In tal senso, è al lavoro per portare a Torino quello che da tutti viene definito il nuovo Victor Osimhen, uno dei suoi colpi migliori nell’esperienza al Napoli. E chissà che non riesca a ripetersi anche alla Juve.

Mercato Juve
Mercato Juve, i bianconeri lavorano al colpo ad effetto per il reparto avanzato: a gennaio arriva il nuovo Osimhen

Mercato Juve, Giuntoli punta il nuovo Osimhen

Il dirigente supremo, in materia sportiva, della Juventus si sta guardando attorno a caccia di nuovi affari. Come quelli realizzati in casa Napoli. In tal senso, come sottolineato dalla “Gazzetta dello Sport”, il suo preferito è quello che viene definito da tutti il nuovo Osimhen.

Si tratta di Victor Boniface, poderoso bomber del Bayer Leverkusen. Preso dall’Union Saint-Gilloise per 20 milioni di euro circa, il nigeriano ha già visto raddoppiare la propria valutazione. Per questo motivo, per piazzare questo colpo, serve un sacrificio. Andiamo a vedere le ultime notizie a riguardo ed i possibili risvolti che arrivano a riguardo.

Juventus su Boniface
Mercato Juve, i bianconeri mettono nel mirino Victor Boniface del Bayer Leverkusen: ma prima serve una cessione

Juventus su Boniface, affare legato alla cessione di Vlahovic

Classe 2000, è la vera rivelazione di questa prima parte di Bundesliga. Sotto la guida di Xabi Alonso ha avuto una crescita esponenziale. Prelevato dall’Union Saint-Gilloise, squadra belga, dopo i primi 6 mesi con le “Aspirine” è già arrivato a 14 gol messi a segno in 20 partite. Per permettere il suo arrivo, però, servirebbe una cessione importante. Attenzione, in tal senso, a Dusan Vlahovic, come sottolineato dalla Gazzetta dello Sport. I costi del suo ingaggio sono enormi e la trattativa per il rinnovo è ferma.

Impostazioni privacy