Bufera Napoli: ha perso il posto da titolare, c’è la conferma

Non è una stagione semplice per il Napoli. Tra le tante difficoltà palesate, una in particolare ha colpito un calciatore che ad inizio stagione aveva ben altre aspettative

Dopo l’apoteosi con la conquista dello scudetto, le aspettative sul Napoli erano molto alte. Gli azzurri stanno faticando nel corso di questa stagione e un destino simile è occorso ad un nuovo acquisto di De Laurentiis.

Il calciatore ha perso il posto: conferma del tecnico
Bufera Napoli: ha perso il posto da titolare, c’è la conferma (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

Ancora prima del giro di boa, i partenopei hanno già esonerato il tecnico che doveva rappresentare il dopo Spalletti: Rudi Garcia.

Al posto del francese è arrivato, o meglio tornato Mazzarri ma i problemi azzurri non sono imputabili solo alla guida tecnica.

I campioni d’Italia, infatti, hanno perso il pilastro difensivo Kim e, a differenza della passata stagione, l’infermeria è molto affollata. Proprio un infortunio ha frenato l’ascesa di un calciatore di proprietà del Napoli che, adesso, sembra aver perso il suo posto da titolare.

Dopo un’annata decisamente sopra le righe grazie ad un rendimento positivo e costante, la chiamata del Napoli rappresenta lo step in avanti per dare una spinta alla propria carriera in ascesa.

Ascesa che, però, sembra essersi fermata, o almeno al momento, a causa di un fastidioso infortunio arrivato agli albori della stagione.

È successo ad Elia Caprile, portiere ex Bari acquistato in estate dal Napoli (le due società sono entrambe di De Laurentiis…) e girato in prestito all’Empoli.

Caprile recupera, ma siede in panchina: il portiere del Napoli ha perso il posto

La stagione esaltante con la maglia dei Galletti ha portato Caprile alla ribalta. Protagonista di tante voci di mercato, in estate è passato al Napoli per 7 milioni di euro e girato subito in prestito all’Empoli.

Caprile non più numero uno dell'Empoli
Elia Caprile, passato in estate dal Napoli all’Empoli per giocare di più, sembra aver perso il posto da titolare (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

Di azzurro in azzurro, però, per Caprile iniziano i problemi. Dopo una sola presenza con la maglia dei toscani, il portiere classe 2001 rimedia una distorsione alla caviglia che lo costringe fuori dal campo per quasi due mesi.

Nel frattempo, però, l’Empoli è corso ai ripari decidendo di ingaggiare l’esperto Etrit Berisha. Il portiere albanese avrebbe dovuto sostituire Caprile fino alla completa guarigione, ma nelle ultime otto partite il portiere del Napoli si è dovuto accomodare in panchina.

Lo stesso tecnico dell’Empoli, Aurelio Andreazzoli, ha precisato come non ci siano gerarchie ben definite e il dualismo tra i due potrebbe andare avanti per l’intera stagione. La notizia potrebbe non far contento il Napoli, club che ha prestato Caprile per farlo giocare da titolare, cosa complicata tra le fila partenopee.

Impostazioni privacy