Napoli, caos De Laurentiis: rischia di saltare

Il Napoli vuole recuperare una stabilità in campo e fuori: che caos nelle ultime ore, rischia di saltare. Ecco la posizione di De Laurentiis

Una settimana importante per gli azzurri che hanno recuperato nuovamente terreno in Serie A e in Champions strappando il pass per gli ottavi. Lunedì 18 dicembre ci sarà anche il sorteggio per scoprire l’avversaria da affrontare a febbraio, ma ora emergono nuovi problemi con il caos di Aurelio De Laurentiis che non ci sta.

De Laurentiis caos Napoli rischia di saltare
De Laurentiis caos Napoli rischia di saltare, ecco quello che succede – Ansa – ultimecalcionapoli.it

 

Il Napoli continua a programmare la seconda parte di stagione per risalire velocemente in classifica, ma attenzione anche a quello che succederà nel mese di gennaio. Il calendario sarà riprogrammato per scendere in campo in Arabia Saudita, ma tante dinamiche non soddisfano il presidente Aurelio De Laurentiis. Tutto il caos è nato così dai numerosi cambiamenti per conoscere con certezza le date della Supercoppa italiana.

Napoli, tutta la verità sulla Supercoppa: caos totale

Non finiscono i problemi per quanto riguarda la competizione italiana che si giocherà in terra araba. La fumata bianca tarda ad arrivare per conoscere tutta l’organizzazione con il nuovo programma da consultare fino in fondo.

De Laurentiis caos Napoli rischia di saltare
De Laurentiis caos Napoli rischia di saltare, ecco quello che succede – Lapresse – ultimecalcionapoli.it

 

Come svelato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, tutti i problemi sono nati con la nuova edizione della Supercoppa italiana con la final four. Si giocherà in Arabia Saudita ma già per tre volte sono state cambiate le date per svolgere al meglio questa competizione. Ora le squadre italiane scenderanno in campo dal 18 al 22 gennaio quando avrà luogo la finale. Anche il Napoli ha manifestato un certo fastidio a causa delle strutture e dei campi non adeguati per una competizione del genere. In Lega si tornerà a parlare per rivedere l’accordo che non soddisfa più: senza big come Milan e Juventus, l’appeal non è come un tempo.

Due rappresentanti di De Laurentiis voleranno nelle prossime ore a Riyad per scegliere l’albergo: il Napoli da campione d’Italia ha la priorità, ma al momento l’evento non sembra saltare. Al momento bisognerà conoscere ancora la verità visto che mancherebbe ancora l’ufficialità. Lo stesso numero uno del club partenopeo non ha preso affatto bene questa notizia, ma il Napoli cercherà di trionfare ancora una volta con Walter Mazzarri alla guida della squadra partenopea dopo tanti anni.

Impostazioni privacy