Il 4-0 costa caro, arriva l’esonero: scelto il sostituto

Il ruolo degli allenatori storicamente è quello più delicato nel mondo del calcio. In tal senso l’allenatore paga per i risultati deludenti raggiunti e, per questo motivo, è arrivato l’esonero. Decisivo per la decisione il 4-0 rimediato nell’ultima gara giocata. E’ stato scelto anche quello che sarà il suo sostituto.

Il mondo del calcio, come è noto, sa essere davvero spietato. Al primo periodo di profonda difficoltà, infatti, soprattutto se si è un allenatore, si paga finendo in un tornado di critiche e di dubbi circa le capacità a disposizione. In tal senso, è arrivato un nuovo esonero che scuote tutti. Per il tecnico in questione è stato fatale l’ultimo risultato conseguito, vale a dire un 4-0 del tutto inatteso che ha lasciato poco spazio, come si suol dire, ad interpretazioni o speculazioni. Il club ha deciso di allontanare l’allenatore ed ha anche scelto quello che sarà il suo sostituto. Si attende, in tal senso, solo l’annuncio ufficiale.

Esonero
Il 4-0 costa caro al tecnico, per il quale è arrivato adesso l’esonero: è stato anche scelto in tal senso il sostituto

Il 4-0 costa caro, esonero deciso

Dopo un risultato come quello in questione la posizione di qualunque allenatore diventa fortemente instabile. La società, complice il fatto che il momento della squadra è delicato, ha deciso per l’esonero ed è stato anche scelto il sostituto.

L’Heracles, infatti, massacrato per 4-0 dal Feyenoord nell’ultimo turno di Eredivisie, ha deciso di sollevare dal proprio incarico l’allenatore John Lammers. Stando a quanto raccontato dai media olandesi, il club sarebbe davvero vicinissimo ad ingaggiare anche quello che sarà il suo sostituto. Si tratta di Erwin Van de Looi, tecnico con una discreta esperienza alle sue spalle.

Feyenoord-Heracles
Contro il Feyenoord l’Heracles è stato sconfitto per 4-0 ed è arrivato l’esonero per Lammers: scelto il suo sostituto

Heracles in crisi, esonerato John Lammers: il sostituto

Ad inizio stagione ci si aspettava certamente un rendimento differente da parte dell’Heracles, che invece si trova invischiato pienamente nella lotta per evitare la retrocessione. La squadra, infatti, allo stato attuale delle cose è al quartultimo posto in classifica con solo 15 punti all’attivo. Ha, in tal senso, un solo punto di margine di vantaggio rispetto alla terzultima della classe e di conseguenza il margine di errore è ridotto ai minimi termini. Erwin Van de Looi conosce il campionato dal momento che ha già allenato Groningen e Willem II. L’obiettivo sarà quello di tirare fuori da questa situazione la squadra nel minor tempo possibile.

Impostazioni privacy