Mercato Napoli, colpo dal Brasile: arriva il nuovo Thiago Motta

Mercato Napoli, gli azzurri continuano a lavorare in vista della sessione invernale di riparazione per cercare di rimediare agli errori commessi nella scorsa estate. In tal senso, c’è un nome nuovo per la linea mediana. Attenzione al nuovo Thiago Motta che può rappresentare un innesto interessante per la mediana di Mazzarri.

Il Napoli sa che deve intervenire in questa sessione di mercato che c’è all’orizzonte. In estate, infatti, dopo l’euforia legata alla conquista di questo storico Scudetto, sono state commesse alcune leggerezze. Si è pensato, infatti, che fosse facile sostituire il tecnico che ha reso possibile il miracolo tricolore ed il miglior difensore del campionato. Stiamo parlando, ovviamente, di Luciano Spalletti e di Kim Min-Jae. In tal senso attenzione puntata su un colpo dal Brasile che può davvero essere a dir poco utile alla causa partenopea. In patria è considerato un po’ come il nuovo Thiago Motta. Andiamo a vedere le ultime notizie che arrivano a tal proposito.

Mercato Napoli
Mercato Napoli, arriva il colpo a sorpresa dal Sud America: ecco il nuovo Thiago Motta per il centrocampo azzurro

Mercato Napoli, arriva il colpo dal Brasile

Per gli azzurri le porte si preannunciano girevoli. Soprattutto in mezzo al campo. Con Diego Demme e Gianluca Gaetano che sono in uscita e che potrebbero anche restare in Serie A, occorre un innesto in mezzo al campo. In tal senso, arriva il suggerimento che può essere uno spunto.

Sabatino Durante, noto operatore di mercato ed esperto di calcio sudamericano, un profilo che potrebbe seriamente fare al caso del Napoli è quello di Pablo Maia del San Paolo. Si tratta di un centrocampista centrale che ha buona tecnica ed una fisicità a dir poco notevole. Essendo anche un giovane da valorizzare, si tratta di un identikit in piena linea con i parametri dei partenopei.

Napoli
Mercato Napoli, gli azzurri a sorpresa sul talento del Brasile: ecco Pablo Maia del San Paolo

Napoli su Pablo Maia: “Ricorda Thiago Motta”

Classe 2002, a 21 anni ha già attirato su di sé l’interesse di tante squadre. Certamente in Sud America, ma anche in Europa. Soprattutto tenendo conto del fatto che le disponibilità economiche nel Vecchio Continente sono maggiori. Come confermato dallo stesso Sabatino Durante, per caratteristiche ricorda un po’ Thiago Motta. E’, infatti, un centrocampista centrale che, però, all’occorrenza, come spesso accade in Brasile, può avanzare senza alcuna difficoltà la sua posizione. Per la sua capacità di mettere in campo quantità e qualità, grazie al suo fisico ed ai suoi piedi buoni, può essere un profilo in grado di collocarsi alle spalle di Lobotka per completare il percorso di crescita.

Impostazioni privacy