Troppi debiti, pugno duro della FIFA: mercato bloccato

A causa dei troppi debiti accumulati nel corso del tempo che ha condizionato il presente ma anche il futuro per il club. In tal senso la FIFA ha deciso di intervenire in maniera dura e senza alcuna esitazione o pietà. Mercato bloccato per questa società. Andiamo a vedere le ultime notizie a riguardo.

Il mondo del calcio sta facendo i conti con alcuni problemi sempre nuovi e cangianti con i quali si deve confrontare giorno dopo giorno. I club, infatti, per restare competitivi, si stanno sempre più indebitando e le conseguenze da questo punto di vista sono davvero difficili da prevedere e da intuire. La FIFA, in casi del genere, cerca di fare orecchie di mercante per tutelare il sistema. Nel caso qui preso in esame, la massima autorità calcistica ha deciso di intervenire con il pugno di ferro, come si suol dire. Il rischio concreto è che possa decidere di sanzionare il club fin troppo indebitato con il mercato bloccato per qualche sessione. Vediamo le ultime a riguardo.

Tifosi
Mercato bloccato per la big a causa dei troppi debiti: ha deciso di intervenire la FIFA e di farlo con il pugno duro

Troppi debiti, la big finisce nei guai

Nel calcio europeo i club indebitati sono davvero tanti e la scelta di optare per la Superlega va proprio in questa direzione. Una big, adesso, a causa dei troppi debiti, si prepara ad affrontare una tempesta davvero di primo ordine.

La FIFA, però, nel caso in questione ha deciso di avviare delle indagini per dei debiti accumulati dal San Lorenzo per dei mancati pagamenti per un totale di un milione e mezzo a Yeison Gordillo. La FIFA, condotte le indagini in questione, come raccontato da TycSports, ha deciso di bloccare il mercato per il club, che ora dunque dovrà fare di necessità virtù. Magari puntando sui giovani.

San Lorenzo
Il San Lorenzo a causa dei troppi debiti finisce nei guai: la FIFA può seriamente bloccare il mercato della big del calcio argentino

Mercato bloccato per il San Lorenzo: sono troppi i debiti

Il giocatore, dopo essersi svincolato dal club, ha fatto causa allo stesso denunciando, per l’appunto, dei mancati pagamenti. Da questa denuncia sono partite tutte le indagini del caso sul San Lorenzo, il club in questione, ed ora si va verso il mercato bloccato. Da vedere adesso per quanto tempo sarà in vigore la sanzione in questione. I tifosi del club argentino incrociano le dita.

Impostazioni privacy