Osimhen lascia il Napoli: clausola già pagata

Nonostante il fresco rinnovo di contratto, Osimhen sembra destinato a lasciare il Napoli nel corso della prossima sessione estiva di calciomercato

Non è un momento semplice per il Napoli: la squadra campione d’Italia sta vivendo una stagione decisamente diversa dalle aspettative. I partenopei sono fuori dalla corsa scudetto e hanno subito una pesantissima sconfitta agli ottavi di Coppa Italia. Il cambio di allenatore, con il passaggio da Garcia a Mazzarri, non ha portato i frutti sperati.

Osimhen, una big europea pronta a pagare la clausola rescissoria
Osimhen (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

 

Il Napoli, nell’ultimo turno di campionato, ha pareggiato zero a zero contro il Monza e i tifosi hanno fatto sentire tutto il loro disappunto fischiando la squadra al termine del match. Anno chiuso nel peggiore dei modi e ora bisogna cambiare passo per non rischiare di perdere di vista il quarto posto, obiettivo stagionale dei partenopei.

Restare sul treno Champions non sarà semplice considerando anche la partenza di Osimhen per la Coppa d’Africa. L’attaccante, grande protagonista della cavalcata scudetto, sta dimostrando di essere imprescindibile con otto gol e tre assist tra tutte le competizioni. Giocatore forte fisicamente, abile nel gioco aereo e nell’attaccare la profondità, è assolutamente letale all’interno dell’area di rigore.

Il classe 1998 ha recentemente rinnovato il proprio contratto firmando fino al 2026: la sensazione però è che il centravanti possa lasciare i partenopei nel corso della prossima sessione estiva di mercato.

Nel contratto di Osimhen è presente una clausola rescissoria da 130 milioni di euro: cifra decisamente importante ma che non spaventa determinati club europei come, ad esempio, quelli di Premier League e la prossima squadra del centravanti partenopeo sembra militare proprio nel massimo campionato inglese.

Napoli, Osimhen può lasciare: big pronta a pagare la clausola

La prossima estate il Manchester United potrebbe decidere di pagare la clausola rescissoria di Osimhen in modo da assicurarsi uno degli attaccanti più forti del panorama internazionale. I Red Devils stanno faticando all’interno di una stagione dove non riescono a trovare quella continuità di rendimento necessaria per raggiungere grandi traguardi.

United, Osimhen può essere il nuovo attaccante dei Red Devils
ten Hag (LaPresse) – ultimecalcionapoli.it

 

In estate non è da escludere una rivoluzione di mercato in casa United: a livello offensivo Hojlund è a quota sei gol e nella seconda parte di stagione vuole essere molto più decisivo. Giocatore forte e con ampi margini di miglioramento. Anche per questo i Red Devils potrebbero decidere di intervenire sul mercato e acquistare un centravanti che possa aumentare il peso offensivo della squadra con Osimhen che sembra perfetto per il gioco dello United.

Impostazioni privacy